Books 

 

Rapporto sull'Europa 

Spinelli, Altiero  

Milano : Edizioni di Comunità

1965

Il testo integrale di questo titolo non è purtroppo disponibile per motivi di diritti d’autore.
Altre opere di Altiero Spinelli
 
Biography 

Altiero Spinelli (italiano, 31 agosto 1907 - 23 maggio 1986) è stato un convinto federalista europeo. Nel 1943 ha fondato a Milano il Movimento federalista europeo e successivamente, nel 1980, a Strasburgo, il Club del coccodrillo, che ha preso il nome dal ristorante Crocodile di Strasburgo, dove i parlamentari europei si incontravano per discutere dell'integrazione europea. È stato membro della Commissione europea (1970 - 1976), del Parlamento europeo (1976 - 1986) e primo presidente della commissione del PE per gli affari istituzionali (1984 - 1986).

Summary 

Il libro di Spinelli analizza il funzionamento pratico delle Comunità europee, prestando particolare attenzione alle relazioni sociali e politiche tra l'amministrazione europea a Bruxelles e i centri di potere negli Stati membri.

Spinelli distingue tre modelli concorrenti di integrazione europea: il modello funzionalista, quello confederalista e quello federalista.
Nel modello funzionalista, l'amministrazione di specifici compiti di servizio pubblico è centralizzata. È l'approccio prevalente ed è attuato attraverso tre Comunità europee separate e una Commissione il cui personale è costituito da tecnocrati che gestiscono l'amministrazione europea – gli 'eurocrati'.
Il modello confederalista è caratterizzato da una cooperazione intergovernativa nel pieno rispetto della sovranità nazionale. Si incarna nel Consiglio dei ministri.

Nell'impostazione federalista, numerosi poteri nazionali sono trasferiti alle istituzioni europee democratiche. Il Parlamento europeo, che aveva poteri molto limitati, è considerato come una modesta concessione a tale impostazione.

Il libro fa luce su un periodo critico della storia dell'integrazione europea, in cui la direzione di tale integrazione era fortemente dibattuta.