Pubblicazioni

 

Parallelamente al lavoro di organizzazione, di classificazione e di descrizione dei fondi di archivio del Parlamento europeo, gli Archivi storici eseguono degli studi e pubblicano opuscoli di approfondimento su diversi aspetti della storia dell'Unione europea.

 
 
Studi e opuscoli

Gli Archivi storici realizzano studi che sono pubblicati con cadenza semestrale a partire dal 2007. Tali studi sono volti a valorizzare i fondi di interesse storico del Parlamento europeo e possono essere richiesti in formato cartaceo e in diverse versioni linguistiche (secondo la disponibilità).

Venticinquesimo anniversario del premio Sacharov: il Parlamento europeo per la libertà di pensiero (n. 11 - 2013)

Nel novembre 2013 il Parlamento europeo ha celebrato il 25° anniversario del premio Sacharov per la libertà di pensiero. Per commemorare questo momento storico, il Centro archivistico e documentale del Parlamento europeo (Cardoc) ha pubblicato un'opera dal titolo "Venticinquesimo anniversario del premio Sacharov: il Parlamento europeo per la libertà di pensiero". La pubblicazione, che fa parte dei Quaderni del Cardoc, ripercorre la storia del premio Sacharov, con i relativi candidati e vincitori, dalla sua istituzione fino ai giorni nostri.

Pari opportunità: le commissioni per i diritti della donna 1979-1999 (n. 10 - 2013)

Questo numero dei Quaderni del Cardoc presenta un panorama dei primi due decenni di lavoro della commissione per i diritti della donna che ha ampiamente contribuito all’elaborazione e all’attuazione della legislazione comunitaria in materia di pari opportunità tra uomini e donne.

Un'Europa dei diritti: storia della Carta europea (n. 9 – 2012)

Lo studio ripercorre le tappe principali della storia della Carta europea e ne illustra la funzione cruciale nel tutelare i diritti e le libertà fondamentali dei cittadini dell'Unione europea.

Il lungo percorso verso l’euro (n. 8 - 2012)

L’ottavo numero della serie dei Quaderni del CARDOC, con il quale il Parlamento europeo celebra il decimo anniversario dell’euro (2011), traccia il percorso storico che ha portato alla creazione della moneta unica. Tale studio rende possibile una migliore comprensione del lungo processo che ha portato all’integrazione monetaria, ma può altresì contribuire a una migliore percezione dell’attuale situazione con cui si confronta la moneta europea.

Repertorio metodico e digitale dettagliato degli organi parlamentari responsabili della cooperazione allo sviluppo (ACP) – Dalla pre-convenzione a Lomé I (1958-1980) (edizione speciale - 2011)

Questo numero "speciale" costituisce uno strumento di ricerca inteso a presentare in modo strutturato l'analisi e la descrizione del fondo degli organi parlamentari per la cooperazione allo sviluppo nel settore dei paesi ACP. La pubblicazione offre simultaneamente un approccio storico e archivistico, per rievocare gli albori della collaborazione tra i rappresentanti eletti dell'Unione e i loro omologhi degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico.

Le commissioni per lo sviluppo (n. 7 - 2010)

Quest’opera illustra il percorso della politica del Parlamento europeo in materia di sviluppo, attraverso varie forme di associazione e di cooperazione, seguendo il filo conduttore del lavoro delle commissioni parlamentari responsabili nel corso del periodo 1958-1999.

Dalla dichiarazione Schuman alla nascita della CECA: Il ruolo di Jean Monnet (n. 6 - 2010)

Lo studio celebra il sessantesimo anniversario della Dichiarazione di Schuman e rende altresì omaggio a Jean Monnet, primo presidente dell'Alta autorità della CECA, che ne fu l'ispiratore.

Il Parlamento europeo e l’unificazione della Germania (n. 5 - 2009)

La pubblicazione ripercorre gli avvenimenti che, in seguito alla caduta del muro di Berlino, hanno innestato e accompagnato il processo di unificazione della Germania, nonché le iniziative politiche del Parlamento europeo nel contesto di tale processo.

I cittadini si rivolgono al Parlamento europeo (n. 4 - 2009)

Lo studio illustra un'attività del Parlamento che, pur potendosi considerare secondaria, è comunque significativa in quanto avvicina l'Istituzione ai problemi concreti dei cittadini per quanto riguarda i rapporti con le amministrazioni pubbliche negli ambiti di competenza comunitaria.

Il percorso fino alle elezioni dirette del Parlamento europeo (edizione speciale - 2009)

Lo studio illustra le iniziative intraprese dal Parlamento europeo e, in precedenza dall'Assemblea comune della CECA, per giungere alle prime elezioni dirette del Parlamento europeo. Tale impegno sarebbe infine sfociato nell'adozione di un atto del Consiglio, che riprendeva nella sostanza il testo proposto dal Parlamento europeo.

Le commissioni dell’Assemblea comune (n. 3 - 2008)

Lo studio illustra i lavori delle commissioni dell'Assemblea comune della CECA (1952-1958). Per ciascuna commissione sono allegate tre tabelle: la composizione della commissione (con le modifiche), l'elenco dei processi verbali e l'elenco delle relazioni.

Il Parlamento europeo cinquant'anni fa (n. 2 – 2008)

Nel 2008 il Parlamento europeo ha celebrato il cinquantenario della sua istituzione. Fra le manifestazioni che hanno accompagnato questa ricorrenza figura la pubblicazione dell'opera intitolata "Il Parlamento europeo cinquant'anni fa", che illustra la struttura dell'Assemblea parlamentare istituita dai trattati di Roma e descrive le sue prime attività.

Il Parlamento europeo e i lavori della Convenzione europea (n. 1 - 2007)

Lo studio, in cui figurano le prefazioni del Presidente e del Segretario generale del Parlamento europeo nonché l'elenco dei membri della delegazione del Parlamento e fotografie e citazioni dei titolari, presenta i lavori della Convenzione europea, che hanno portato a una Conferenza intergovernativa.

Verso un Parlamento unico (edizione speciale - 2007)

Lo studio, in cui figurano le prefazioni del Presidente e del Segretario generale del Parlamento europeo, illustra le posizioni assunte dall'Assemblea comune della CECA in relazione ai negoziati sfociati nella firma del trattato di Roma (trattati CEE e Euratom). Sono allegati numerosi documenti inediti.

 
 
 
 
Tools
 
 
Contatti
 
  • Archivi storici
  • Edificio Robert Schuman
    Place de l'Europe
    L-2929 Luxembourg

  • 00352 4300 27561
    00352 4300 24639
    00352 4300 23036


  • Da lunedì a giovedì: dalle 9.30 alle 17.30
  • Venerdì: 9.30-12.30