Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Impieghi

 

Il Parlamento europeo impiega complessivamente, nei tre luoghi di lavoro (Lussemburgo, Strasburgo e Bruxelles) e presso gli Uffici informazioni presenti negli Stati membri, circa 8 000 funzionari e altri agenti originari degli Stati membri dell'Unione europea.

 
 
I funzionari

La funzione pubblica dell'UE è composta di funzionari appartenenti a tre gruppi di funzioni: amministratori (AD), assistenti (AST) e segretari e commessi (AST/SC).

Tutte le disposizioni che disciplinano la funzione pubblica dell'Unione europea sono contenute nello statuto dei funzionari e nel regime applicabile agli altri agenti dell'Unione europea.

Come si diventa funzionari?

I funzionari sono selezionati mediante concorsi generali organizzati dall'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO). L'EPSO si incarica di selezionare il personale non solo per il Parlamento, ma anche per tutte le altre istituzioni europee. I bandi di concorso sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale e sul sito internet dell'EPSO.

 
 
Gli agenti temporanei

Possono essere assunti agenti temporanei con compiti di vario tipo al fine di:

  • coprire un posto cui l'autorità di bilancio ha attribuito un carattere temporaneo
  • coprire, a titolo temporaneo, un posto permanente (funzionario)
  • assistere una persona che assolva un mandato previsto dal trattato (Presidenti, Vicepresidenti, Questori) o assistere i gruppi politici del Parlamento europeo.

Come si diventa agente temporaneo?

Per alcune di queste categorie vengono pubblicate procedure di selezione sul sito dell'EPSO, sul sito del Parlamento europeo e sui siti dei gruppi politici.

 
 
Gli agenti contrattuali

Gli agenti contrattuali sono assunti per

  • svolgere mansioni manuali o di supporto amministrativo
  • sostituire funzionari e agenti temporanei che si trovano momentaneamente nell'incapacità di esercitare le loro funzioni.
 
 
Gli assistenti parlamentari accreditati

I deputati al Parlamento europeo scelgono e assumono i loro assistenti parlamentari accreditati sulla base di un rapporto di fiducia reciproca che può coprire anche l'affinità politica.

 
 
Gli esperti nazionali distaccati

Gli esperti nazionali sono distaccati presso il Parlamento europeo da un'amministrazione pubblica nazionale, regionale o locale o da un organo ad essa assimilato, appartenenti agli Stati membri dell'Unione europea, ai paesi membri dell'EFTA facenti parte dello Spazio economico europeo, ai paesi candidati all'Unione europea o ai paesi terzi.

Essi restano al servizio del loro datore di lavoro per tutta la durata del distacco e continuano ad essere da lui retribuiti. È tuttavia prevista un'indennità giornaliera.

Una lettera di motivazione e un CV devono essere inviati alla Rappresentanza permanente dello Stato membro presso l'Unione europea.

 
 
Gli interinali

Allo scopo di far fronte a un bisogno temporaneo di supporto a Bruxelles e a Lussemburgo, è possibile assumere degli interinali. L'assunzione avviene presso imprese di lavoro temporaneo, mediante contratti quadro interistituzionali.

 
 
Contatti
 
Belgio
 
 
 
 
Lussemburgo
 
 
 
 
Tutela dei dati personali

Il trattamento dei dati personali è descritto nei moduli riportati di seguito.