Home

 
Ultime novità
 
Next LIBE committee meetings

The next LIBE Committee meeting will take place on:
 
Wednesday, 24 September, 9h00 - 12h30 and 15h00 - 18h30 and
 
Thursday, 25 September, 9h00 - 12h30 and 15h00 - 18h30 in room Paul-Henri Spaak (PHS) - P3C050
 
Monday, 29 September, 9h00 - 12h30 and
 
Tuesday 30 September 9h00 - 12h30 and 15h00 - 18h30 in room József Antall - (JAN) 2Q2
 
All the meetings are broadcasted live and recorded unless otherwise indicated.
 
 
 

   
 
In primo piano
Tutti gli annunci  
Mini-hearing on Council of Europe Convention on Cyber-Crime

On Wednesday, 24th September from 15.00 to 16.30 in meeting room Paul-Henri Spaak (PHS) the LIBE Committee will hold a mini-hearing during which a Council of Europe' representative, EDPS and EU data protection authorities will give presentations on the works in the Council of Europe's Cyber- Crime Convention about transborder access to stored computer data.

   
Commission and EASO annual reports on Asylum

On Wednesday, 24th September from 9.00 to 11.00 in meeting room Paul-Henri Spaak (PHS) 3C050, the Commission will present the 5th Annual Report on Immigration and Asylum (2013) followed by the presentation by the EASO Executive Director of the  Annual report on the situation of Asylum in the European Union (2013) the Annual Activity Report 2013 and the EASO multi-annual work programme 2014-2016 "Towards a coherent implementation of the Common European Asylum System".

   
Vote on the agreement between EU and Ukraine

On Monday, 15 September 2014 from 19.00 to 19.30 in meeting room Louise Weiss N1.3 the LIBE Members held an extraordinary committee meeting in order to vote on the association agreement between the European Union and its Member States, on the one hand, and Ukraine, on the other hand, as regards provisions relating to the treatment of third country nationals legally employed as workers in the territory of the other party (2013/0151B(NLE)), Rapporteur Claude MORAES (S&D, GB). The report was voted in Plenary on 16 September.

 
Per ulteriori informazioni
 
Exchange of views with Ms Malmström, Commissioner for Home Affairs

In the meeting of 03.09.2014, the new LIBE Committee held a first exchange of views with Commissioner Malmström. She has in particular reported on her meeting with Minister ALFANO as regards "Mare Nostrum" operation in the Mediterranean and Frontex.

   
 
Ultimi comunicati stampa
Elenco completo  
AFET DEVE INTA ECON JURI CULT AFCO LIBE FEMM ENVI EMPL ITRE TRAN PECH AGRI 03-09-2014 - 17:15  

Le priorità della Presidenza italiana saranno presentate nelle diverse commissioni parlamentari dai ministri italiani il 2 e il 3 settembre, a seguito di una di una prima serie di riunioni tenutesi il 22 e 23 luglio. Il presente testo sarà aggiornato alla fine di ogni riunione di commissione.

Presentazione e competenze
 
Commissione competente per:
 
1.    la protezione, nel territorio dell'Unione europea, dei diritti dei cittadini, dei diritti dell'uomo e dei diritti fondamentali, compresa la protezione delle minoranze, enunciati nei trattati e nella Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea;
2.    le misure necessarie per combattere tutte le forme di discriminazione diverse da quelle fondate sul sesso e da quelle che si verificano sul luogo di lavoro e nel mercato del lavoro;
3.    la legislazione relativa alla trasparenza e alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali;
4.    l'instaurazione e lo sviluppo di uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia nel rispetto dei principi di sussidiarietà e di proporzionalità, in particolare:
 
a)    le misure riguardanti l'ingresso e la circolazione delle persone, l'asilo e le migrazioni,
b)    le misure riguardanti una gestione integrata delle frontiere esterne,
c)    le misure relative alla cooperazione di polizia e giudiziaria in materia penale, incluso il terrorismo, e le misure sostanziali e procedurali relative allo sviluppo di un approccio più coerente dell'Unione al diritto penale;
 
5.    l'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze e l'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali, Europol, Eurojust, Cepol, la Procura europea e gli altri organismi e agenzie operanti nello stesso campo;
6.    la constatazione di un chiaro rischio di una violazione grave da parte di uno Stato membro dei principi comuni agli Stati membri.
 
 
Trasmissione odierna
 
Nessuna trasmissione prevista  
Biblioteca multimediale
 
Parole di benvenuto
 
 

Disponibile a breve