Home

 
Ultime novità
 
What's new?

The next EMPL Committee meeting will take place on Monday 1 December 2014 from 15.00 to 18.30 and on Tuesday 2 December 2014 from 9.00 to 12.30 and from 15.00 to 18.30 in Brussels.
 
You may follow the activities of the EMPL committee on twitter: http://twitter.com/EPSocialAffairs
 
Subscription to the EMPL Bulletin
 
 

   
 
In primo piano
Tutti gli annunci  
Temporary agency work: committee debate

During their meeting on 20 November 2014 in Brussels, the Employment and Social Affairs Committee discussed a report from the Commission on the application of the Directive on temporary agency work. The Committee also looked at the amendments on the opinion regarding the European Central Bank Annual report for 2013.

   
Study on Costs and Returns of Investments: Accommodation for People with Disabilities

This study has been prepared at the request of the EMPL Committee, to provide an overview of the policy measures in place to encourage and support the employment of people with disabilities and in particular: sheltered workshops; reasonable accommodations; alternative labour market policies; and Universal Design. The study provides information on developments on costs and returns of investment for these measures, detailed descriptions of the situation in six Member States (Belgium, Germany, Hungary, Spain, Sweden and the United Kingdom) and an economic analysis of selected measures. Costs and returns of investments consist of the costs associated with the intervention, their effects (the extent to which the objectives have been achieved), and their benefits (the monetary value of the effects) – this may include intangible benefits such as quality of life as well as financial returns. The study will be presented to the Members by its authors.

 
Per ulteriori informazioni
 
European Central Bank – Annual Report for 2013

On 20 November Members continued the discussion of the issue based on the 88 amendments tabled on the draft opinion of David Casa (EPP, MT). The adoption will take place during the EMPL meeting on 2 December.

 
Per ulteriori informazioni
 
Report from the Commission on Directive 2008/104/EC on temporary agency work

The purpose of this Directive is to ensure the protection of temporary agency workers and to improve the quality of temporary agency work by ensuring that the principle of equal treatment is applied to temporary agency workers, and by recognising temporary-work agencies as employers, while taking into account the need to establish a suitable framework for the use of temporary agency work with a view to contributing effectively to job creation and to the development of flexible forms of working. On 20 November the Commission presented the report reviewing Member States’ implementation of the Directive and the development since the publication of this report.

 
Per ulteriori informazioni
 
 
Presentazione e competenze
 
Commissione competente per:
 
1.    la politica dell'occupazione e tutti gli aspetti della politica sociale, comprese le condizioni di lavoro, la sicurezza sociale, l'inclusione sociale e la protezione sociale;
2.    i diritti dei lavoratori;
3.    le misure per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro;
4.    il Fondo sociale europeo;
5.    la politica di formazione professionale, comprese le qualifiche professionali;
6.    la libera circolazione dei lavoratori e dei pensionati;
7.    il dialogo sociale;
8.    tutte le forme di discriminazione sul luogo di lavoro e nel mercato del lavoro, eccetto quelle fondate sul sesso;
9.    le relazioni con:
-    il Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop),
-    la Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro,
-    la Fondazione europea per la formazione,
-    l'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro,
  nonché le relazioni con altri organismi dell'Unione ed organizzazioni internazionali interessati.
 
Trasmissione odierna
 
Nessuna trasmissione prevista  
Biblioteca multimediale
 
Parole di benvenuto del presidente della commissione EMPL
 
 

Benvenuti nel sito web della commissione per l'occupazione e gli affari sociali (EMPL), di cui sono il presidente.
 
La commissione EMPL è principalmente responsabile delle politiche a favore dell'occupazione e di tutti gli aspetti inerenti alla politica sociale, alle condizioni di lavoro, alla formazione professionale e alla libera circolazione dei lavoratori e dei pensionati.
 
La commissione EMPL è costituita da 55 deputati che rappresentano i vari gruppi politici del Parlamento europeo. Le sue attività sono organizzate dal presidente, da quattro vicepresidenti e dai coordinatori, che sono nominati dai gruppi politici e hanno il compito di orientare il lavoro in commissione in base alle priorità della rispettiva famiglia politica.
 
La commissione EMPL collabora strettamente con il Consiglio, con la Commissione europea e con altre istituzioni, nonché con i rappresentanti della società civile, per influenzare e determinare il quadro legislativo nei settori di cui è responsabile. Nell'attuale legislatura i settori in questione comprendono un'ampia gamma di attività, tra cui figura l'impegno per contrastare la disoccupazione (in particolare quella giovanile), il precariato sul lavoro e le situazioni di abuso, quali il lavoro non dichiarato o l'elusione delle leggi volte a tutelare i lavoratori, o per migliorare le norme relative alla salute e alla sicurezza sul lavoro.
 
Il sito è aggiornato regolarmente in modo da informare i visitatori delle attività della commissione. È possibile anche seguire le riunioni online tramite EPLive.
 
Buona consultazione!
 
Thomas Händel