Home

 
Ultime novità
 
The next INTA meeting: 3 September 2014

Next meeting of the Committee on International Trade will take place on Wednesday 3 September from 9.00-12.30 and 15.00-18.30 in the room Altiero Spinelli 1G-2 in Brussels.
 
See below the highlights of the meeting.

   
 
In primo piano
 
Debate on the EU/Russia sanctions and agreements with Ukraine, Georgia and Moldova

INTA will hold a joint debate on the trade parts of the Association Agreements between the EU and, respectively, Ukraine, Georgia and Moldova. The debate will also touch upon the state of play of the EU/Russia trade relations which have dramatically deteriorated after the introduction of mutual sanctions over this summer. INTA members will exchange views on these issues with Mr Ignacio Garcia Bercero, acting Deputy Director General of DG Trade.

   
EU Budget 2015: Votes in INTA

INTA will vote on its opinion on Budget 2015. 15 amendments have been tabled to the Rapporteur's (Reimar BÖGE, EPP) draft opinion. The Rapporteur suggests to reinforce the resources of the Commission to negotiate Free Trade Agreements. Moreover, Pilot Projects have been suggested on the Commission's Stakeholder outreach, Fighting trade in conflict minerals and Funding the build-up of Civil Society  "Trade Watch" for monitoring the Union's trade policy.

 
Per ulteriori informazioni
 
Priorities of the Italian Presidency in the area of International Trade Policy

During INTA Committee meeting of 3 September, the Italian Vice Minister Carlo Calenda will present the EU Presidency priorities in the international trade field for the remainder of the year.

 
Per ulteriori informazioni
 
Launch of plurilateral environmental goods negotiations at the WTO

Following the launch of negotiations for an Environmental Goods Agreement on 8 July 2014, INTA committee will hold an exchange of views with the Commission (DG TRADE) on the topic. The first phase of the negotiations aims to eliminate tariffs on a wide range of environmental goods. A second phase could address non-tariff barriers and environmental services.

   
 
Ultimi comunicati stampa
Elenco completo  
AFET DEVE INTA ECON JURI CULT AFCO LIBE FEMM ENVI EMPL ITRE TRAN PECH AGRI 02-09-2014 - 16:06  

Le priorità della Presidenza italiana saranno presentate nelle diverse commissioni parlamentari dai ministri italiani il 2 e il 3 settembre, a seguito di una di una prima serie di riunioni tenutesi il 22 e 23 luglio. Il presente testo sarà aggiornato alla fine di ogni riunione di commissione.

Presentazione e competenze
 
Commissione competente per le questioni relative alla definizione, all'attuazione e al controllo della politica commerciale comune dell'Unione e alle sue relazioni economiche esterne, in particolare:
 
1. le relazioni finanziarie, economiche e commerciali con paesi terzi e organizzazioni regionali;
2. la tariffa esterna comune e la facilitazione degli scambi commerciali come pure gli aspetti esterni delle disposizioni doganali e della gestione delle dogane;
3. l'avvio, la supervisione, la conclusione e il seguito degli accordi commerciali bilaterali, multilaterali e plurilaterali che disciplinano le relazioni economiche, commerciali e in materia di investimenti con i paesi terzi e le organizzazioni regionali;
4. le misure di armonizzazione o normalizzazione tecnica nei settori coperti da strumenti di diritto internazionale;
5. le relazioni con le organizzazioni internazionali interessate e con le sedi internazionali sulle questioni commerciali nonché con le organizzazioni che promuovono l'integrazione economica e commerciale regionale al di fuori dell'Unione;
6. le relazioni con l'Organizzazione mondiale per il commercio, compresa la sua dimensione parlamentare.
 
La commissione assicura il collegamento con le delegazioni interparlamentari e delegazioni ad hoc interessate per gli aspetti economici e commerciali delle relazioni con i paesi terzi.
 
 
Prossime trasmissioni
 
Biblioteca multimediale
 
Parole di benvenuto
 
 

Benvenuti nel sito della commissione per il commercio internazionale (INTA)
 
In questa pagina troverete gli ordini del giorno e i documenti di lavoro della commissione nonché informazioni supplementari quali il bollettino INTA e i particolari relativi alle relazioni e alle audizioni in corso.
 
A partire dall'applicazione del trattato di Lisbona, il PE riveste un ruolo decisivo nella definizione della politica commerciale dell'Unione e ne costituisce la coscienza democratica. Ciò è di particolare importanza poiché la normativa commerciale e gli accordi commerciali internazionali possono essere attuati solo con l'accordo del PE.
 
Sono certo che questo sito web costituirà un'importante fonte di informazione e uno strumento di ricerca che permetta ai cittadini europei di comprendere meglio il lavoro e le procedure della commissione INTA nonché la politica commerciale dell'Unione in generale.
 
Vi ringrazio della vostra visita. Per ulteriori domande potete rivolgervi alla segreteria della commissione.