Home

 
Ultime novità
 
Study of the policy department

The following study examines whether the EU is entitled to the powers to apply regulations that oblige interest representatives to register in the Transparency Register. The limitations that apply by virtue of fundamental rights to the application of such regulations will also be outlined. The study arrives at the conclusion that an obligation to register could only be established on the basis of Article 352 of the Treaty on the functioning of the European Union. Compliance with fundamental rights depends on the scope of application, the nature of the obligations and the sanctions.

 
Per ulteriori informazioni
 
 
In primo piano
 
Interinstitutional Agreement on the Transparency Register

The adoption of the Interinstitutional agreement on the transparency register will be on the agenda of the next plenary session (14-17 April).

 
Per ulteriori informazioni
 
Relations between the European Parliament and the national parliaments

The report by Carlo CASINI (PPE, IT) on the relations between the European Parliament and the national parliaments will be on the agenda of the next plenary session (14-17 April).

 
Per ulteriori informazioni
 
Statute and funding of European political parties and foundations

Following the last trilogue (25 February), AFCO adopted the consolidated text on the Statute and funding of European political parties and European political foundations, which will be on the agenda of the next plenary session (14-17 April).

   
 
Attribuzioni delle commissioni parlamentari permanenti
 
Commissione competente per:
 
1.    gli aspetti istituzionali del processo d'integrazione europea, in particolare nel quadro della preparazione e dei lavori delle convenzioni e delle conferenze intergovernative;
2.    l'applicazione del trattato UE e la valutazione del suo funzionamento;
3.    le conseguenze istituzionali dei negoziati per l'allargamento dell'Unione europea;
4.    le relazioni interistituzionali, compreso l'esame, sulla base dell'articolo 127, paragrafo 2, del regolamento, degli accordi interistituzionali ai fini della loro approvazione da parte del Parlamento;
5.    la procedura elettorale uniforme;
6.    i partiti politici a livello europeo, fatte salve le competenze dell'Ufficio di presidenza;
7.    la constatazione dell'esistenza di una violazione grave e persistente da parte di uno Stato membro dei principi comuni agli Stati membri;
8.    l'interpretazione e l'applicazione del regolamento e le proposte di modifica del medesimo.
 
Trasmissione odierna
 
Nessuna trasmissione prevista  
Biblioteca multimediale
 
Benvenuto alla pagina web della commissione per gli affari costituzionali (AFCO)
 
 

In essa troverà informazioni aggiornate sulle attività della nostra commissione nonché i documenti già discussi.
 
La commissione per gli affari costituzionali si occupa dell’elaborazione e dell'attuazione dei trattati europei, delle relazioni tra le diverse istituzioni europee e tra il Parlamento europeo e i Parlamenti nazionali, dei partiti politici europei e del regolamento del Parlamento.
 
Nell’attuale legislatura 2009-2014 alla commissione sono attribuiti molti compiti importanti in relazione all'attuazione del trattato di Lisbona, in particolare per quanto concerne le parti volte a rendere l'Unione più vicina ai cittadini.
 
Oltre alle riunioni mensili ordinarie e alle occasionali riunioni straordinarie, la commissione organizza audizioni pubbliche o seminari su argomenti specifici. Possiamo anche commissionare studi qualora i nostri deputati desiderino avere informazioni più dettagliate su una questione specifica. Qui troverà informazioni su tutte queste attività.
 
In questa pagina potrà inoltre trovare l'elenco dei membri della nostra commissione nonché l'indirizzo della segreteria. Se ha domande specifiche riguardanti l'attività della nostra commissione, La invitiamo a contattarci.
 
 
Carlo Casini, Presidente