Pubblicazioni

Pubblicazioni

 
committees.publication.wai.showresult
 

BUDG presentation

 
Trasmissione odierna
 
Nessuna trasmissione prevista  
Biblioteca multimediale
 
Parole di benvenuto
 
 

Gentili visitatori,
 
benvenuti sul sito della commissione per i bilanci del Parlamento europeo.
 
I poteri di bilancio sono stati tra i primi poteri ad essere acquisiti dal Parlamento e sono stati ulteriormente rafforzati con l'entrata in vigore del trattato di Lisbona. Ormai il Parlamento europeo approva, su un piano di parità con il Consiglio, tutte le spese figuranti nel bilancio annuale dell'Unione europea.
 
La commissione per i bilanci, composta da 43 membri titolari e da altrettanti membri sostituti, è principalmente incaricata di redigere la posizione del Parlamento relativa al bilancio annuale dell'Unione (147,2 miliardi di euro di stanziamenti e 129,1 miliardi di euro di pagamenti per l'esercizio finanziario 2012).
 
Inoltre la commissione per i bilanci prepara i negoziati relativi al quadro finanziario pluriennale (o prospettive finanziarie) che definisce il quadro in cui si iscrive la procedura di bilancio annuale per un periodo di 7 anni.  In seguito all'entrata in vigore del trattato di Lisbona, è stato ribadito il fatto che il bilancio dell'Unione deve essere interamente finanziato a partire da risorse proprie. Pertanto la commissione per i bilanci sta attualmente lavorando ad una serie di importanti proposte legislative volte a reintrodurre vere e proprie entrate nelle finanze pubbliche dell'UE.
 
In queste pagine troverete informazioni utili e regolarmente aggiornate sulle attività della commissione per i bilanci. Siete inoltre invitati a seguire le nostre riunioni su "EP live".
 
Buona visita.
 
Alain Lamassoure