Progetti di parere

Il deferimento per parere ad una commissione di un testo, legislativo o non legislativo, rappresenta solitamente la fase iniziale di una procedura in seno al Parlamento europeo. Per i testi legislativi, i pareri assumono la forma di emendamenti alla relazione elaborata dalla commissione competente per il merito, accompagnati eventualmente da una breve motivazione. Per i testi non legislativi, i pareri sono espressi sotto forma di suggerimenti riguardanti parti del testo. I progetti di parere vengono in seguito votati in commissione, prima di essere presentati alla commissione responsabile dell'elaborazione della relazione. In questa pagina sono visualizzati i progetti di parere prima della loro votazione.
Utilizzare la funzione di ricerca per trovare tutti i progetti di parere disponibili.

Mode d'affichage des résultats
 

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sulla raccomandazione destinata al Consiglio riguardante la 69a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite

Data : 05-02-2014

Riferimento :

DEVE_PA(2014)528175 PE 528.175v01-00
DEVE

Kriton ARSENIS

Termine per la presentazione di emendamenti : 13-02-2014

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/15150

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sul discarico 2012: bilancio generale dell’UE, Sezione III – Commissione europea

Data : 07-01-2014

Riferimento :

DEVE_PA(2014)526210 PE 526.210v01-00
DEVE

Charles GOERENS

Termine per la presentazione di emendamenti : 23-01-2014

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13858

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sul discarico relativo all'esecuzione del bilancio dell'8°, 9° e 10° Fondo europeo di sviluppo per l'esercizio 2012

Data : 07-01-2014

Riferimento :

DEVE_PA(2014)526228 PE 526.228v01-00
DEVE

Charles GOERENS

Termine per la presentazione di emendamenti : 23-01-2014

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/14045

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sull'approccio globale dell'UE e le sue implicazioni sulla coerenza dell'azione esterna dell'Unione

Data : 06-12-2013

Riferimento :

DEVE_PA(2013)523103 PE 523.103v02-00
DEVE

Enrique GUERRERO SALOM

Termine per la presentazione di emendamenti : 19-12-2013

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13291

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sul progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione dell'accordo volontario di partenariato tra l'Unione europea e la Repubblica di Indonesia sull'applicazione delle normative nel settore forestale, la governance e il commercio dei prodotti del legname verso l'Unione europea

Data : 02-12-2013

Riferimento :

DEVE_PA(2013)524698 PE 524.698v02-00
DEVE

Kriton ARSENIS

Termine per la presentazione di emendamenti : 04-12-2013

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13087

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sull'eliminazione della tortura nel mondo

Data : 20-11-2013

Riferimento :

DEVE_PA(2013)521752 PE 521.752v01-00
DEVE

Ricardo CORTÉS LASTRA

Termine per la presentazione di emendamenti : 20-12-2013

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13704

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla partecipazione dell'Unione a un secondo programma di partenariato Europa-paesi in via di sviluppo per gli studi clinici avviato congiuntamente da più Stati membri

Data : 11-11-2013

Riferimento :

DEVE_PA(2013)521824 PE 521.824v01-00
DEVE

Maurice PONGA

Termine per la presentazione di emendamenti : 03-12-2013

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13415

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sulla gestione dei rimpatri: cooperazione con i paesi terzi, attuazione effettiva degli accordi e applicazione concreta della direttiva sul rimpatrio

Data : 29-10-2013

Riferimento :

DEVE_PA(2013)522851 PE 522.851v01-00
DEVE

Birgit SCHNIEBER-JASTRAM

Termine per la presentazione di emendamenti : 26-11-2013

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13739

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sul ruolo regionale e le relazioni politiche del Pakistan con l'UE

Data : 16-10-2013

Riferimento :

DEVE_PA(2013)521550 PE 521.550v01-00
DEVE

Jan ZAHRADIL

Termine per la presentazione di emendamenti : 13-11-2013

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13701

Documenti :

  • PDFicon 
  • WORDicon 

PROGETTO DI PARERE sulla proposta di decisione del Consiglio relativa alla conclusione del protocollo tra l'Unione europea e la Repubblica gabonese che fissa le possibilità di pesca e la contropartita finanziaria previste dall'accordo di partenariato nel settore della pesca in vigore tra le due Parti.

Data : 11-10-2013

Riferimento :

DEVE_PA(2013)519450 PE 519.450v01-00
DEVE

Eva JOLY

Termine per la presentazione di emendamenti : 13-11-2013

References :

Documenti collegati del dossier DEVE/7/13169

Trasmissione odierna
 
Nessuna trasmissione prevista  
Biblioteca multimediale
 
Parole di benvenuto
 
 

Benvenuti!  Mi chiamo Eva Joly. Sono una deputata francese del gruppo Verde al PE e presiedo la commissione per lo sviluppo del Parlamento europeo.
Più di un miliardo di persone nel mondo vivono in condizioni di estrema povertà. Molte di più soffrono per la fame e le malattie o non hanno accesso all’assistenza sanitaria e all’istruzione. E, sempre di più, le popolazioni dei paesi poveri risentono degli effetti devastanti del cambiamento climatico.
I cittadini europei sono fermamente convinti che l’Unione europea abbia il dovere di porre termine alla povertà e alle sofferenze in un mondo in cui, se equamente ripartite, le risorse a disposizione dovrebbero bastare per tutti. Come la maggior parte degli europei, sono orgogliosa del fatto che l’Europa contribuisca più di chiunque altro agli aiuti allo sviluppo – miliardi di euro ogni anno.
Il mio compito – e quello dei membri della commissione per lo sviluppo – è di assicurare che l’UE faccia quanto in suo potere per dare aiuto a coloro che ne hanno bisogno e di garantire che il denaro che destiniamo all’estero sia speso in modo oculato.
Ma concretamente che cosa facciamo? Aiutiamo ad elaborare il bilancio. Seguiamo attentamente l’operato della Commissione europea e di chiunque attui le politiche di sviluppo e gli aiuti umanitari dell’Europa. E, insieme ai paesi membri dell’UE, adottiamo le leggi che disciplinano le nostre attività nel settore dello sviluppo.
Inoltre ci incontriamo spesso con politici ed esperti di tutto il mondo per discutere della situazione in loco e dei bisogni reali. E quando possiamo, ci rechiamo di persona in luoghi come Gaza, Haiti e il Nepal.
Sul nostro sito troverete molte altre informazioni dettagliate.