Home

 
Ultime novità
 
Next REGI meeting: 7 July 2014 (tbc)

The next constituent meeting of the Committee on Regional Development will take place most probably on Monday 7 July 2014.
 
Meeting room: tbc 

 
Per ulteriori informazioni
 
 
In primo piano
 
Study on Economic, Social and Territorial situation of Ireland

This analysis provides an overview of Ireland's economic, political and administrative framework for EU Cohesion Policy, as well as its National Strategic
Reference Framework for the 2007-2013 period. The paper also gives an insight into Ireland's preparations for the implementation of the new Cohesion Policy for the 2014-2020 period.
The analysis has been prepared in the context of the Committee on Regional Development's delegation to Ireland in March 2014.

 
Per ulteriori informazioni
 
Exchange of views with Johannes Hahn on EU Cohesion Policy

The Members of the REGI Committee will hold on Tuesday 1 April 2014 from 9:00 to 11:00 an Exchange of views with Johannes Hahn, Commissioner for Regional Policy, on the achievements of EU Cohesion Policy during the Seventh Legislature.
 
Meeting room: ASP 1G-3

 
Per ulteriori informazioni
 
REGI votes on European Union Solidarity Fund - 19 March 2014

On 19 March 2014 from 17:00 to 17:30 the REGI Members will considerate and vote the agreement reached after interinstitutional negotiations on the European Union Solidarity Fund (EUSF).
 
Rapporteur: Rosa Estaràs Ferragut (EPP)
 
Procedure: 2013/0248(COD)
 
Meeting room: PHS 3C050

 
Per ulteriori informazioni
 
 
Presentazione e competenze
 
Commissione competente per la politica regionale e di coesione, in particolare:
 
(a)    il Fondo europeo di sviluppo regionale, il Fondo di coesione e gli altri strumenti di politica regionale dell'Unione europea,
 
(b)    la valutazione dell'incidenza delle altre politiche dell'Unione europea sulla coesione economica e sociale,
 
(c)    il coordinamento degli strumenti strutturali dell'Unione europea,
 
(d)    le regioni ultraperiferiche e le regioni insulari nonché la cooperazione transfrontaliera e interregionale,
 
(e)    le relazioni con il Comitato delle regioni, con le organizzazioni di cooperazione interregionale e con le autorità locali e regionali.
 
Durante la riunione del 14 dicembre 2006, la Conferenza dei presidenti ha deciso di includere la dimensione urbana tra le competenze implicite della commissione.
 
Trasmissione odierna
 
Nessuna trasmissione prevista  
Biblioteca multimediale
 
Parole di benvenuto
 
 

L'articolo 3 del trattato sull'Unione europea dispone che l'Unione "promuove la coesione economica, sociale e territoriale, e la solidarietà tra gli Stati membri ". A tal fine le risorse dei Fondi strutturali vengono impiegate a sostegno di una politica di sviluppo regionale ben articolata che per raggiungere i propri obiettivi interagisca con le altre politiche, in particolare quelle della ricerca, dell'energia e dei trasporti.
 
La commissione per lo sviluppo regionale, che ho l'onore di presiedere, ha il compito di assicurare che l'Unione e i suoi Stati membri impostino politiche economiche che favoriscano il raggiungimento di tale obiettivo. Per far ciò, lavoriamo a stretto contatto con la Presidenza dell'Unione, con il Consiglio, con la Commissione europea e con gli organismi consultivi quali il Comitato delle regioni e il Comitato economico e sociale e molti altri enti regionali e locali.
 
I 50 membri della commissione e i 50 supplenti rappresentano tutti i gruppi del PE che, attraverso i loro coordinatori, lavorano con l'ufficio di presidenza della commissione per organizzare le nostre attività.
 
In questa pagina web potrete trovare informazioni dettagliate sulle nostre attività legislative e politiche e potrete seguire le nostre riunioni su Internet attraverso EP Live.
 
Danuta Maria HÜBNER