Procedura : 2017/0127(CNS)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0304/2017

Testi presentati :

A8-0304/2017

Discussioni :

Votazioni :

PV 24/10/2017 - 5.2

Testi approvati :

P8_TA(2017)0387

RELAZIONE     *
PDF 343kWORD 52k
16.10.2017
PE 607.944v02-00 A8-0304/2017

sulla proposta di decisione del Consiglio recante modifica della decisione n. 189/2014/UE che autorizza la Francia ad applicare un'aliquota ridotta di determinate imposte indirette sul rum "tradizionale" prodotto in Guadalupa, nella Guyana francese, in Martinica e nella Riunione e che abroga la decisione 2007/659/CE

(COM(2017)0297 – C8-0212/2017 – 2017/0127(CNS))

Commissione per lo sviluppo regionale

Relatore: Iskra Mihaylova

(Procedura semplificata – articolo 50, paragrafo 1, del regolamento)

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO
 MOTIVAZIONE
 PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO

sulla proposta di decisione del Consiglio recante modifica della decisione n. 189/2014/UE che autorizza la Francia ad applicare un'aliquota ridotta di determinate imposte indirette sul rum "tradizionale" prodotto in Guadalupa, nella Guyana francese, in Martinica e nella Riunione e che abroga la decisione 2007/659/CE

(COM(2017)0297 – C8-0212/2017 – 2017/0127(CNS))

(Procedura legislativa speciale – consultazione)

Il Parlamento europeo,

–  vista la proposta della Commissione al Consiglio (COM(2017)0297),

–  visto l'articolo 349 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a norma del quale è stato consultato dal Consiglio (C8-0212/2017),

–  visto l'articolo 78 quater del suo regolamento,

–  vista la relazione della commissione per lo sviluppo regionale (A8-0304/2017),

1.  approva la proposta della Commissione;

2.  invita il Consiglio ad informarlo qualora intenda discostarsi dal testo approvato dal Parlamento;

3.  chiede al Consiglio di consultarlo nuovamente qualora intenda modificare sostanzialmente il testo approvato dal Parlamento;

4.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio, alla Commissione e ai parlamenti nazionali.


MOTIVAZIONE

Il rum tradizionale delle regioni francesi ultraperiferiche è disciplinato dal 1923 da uno specifico regime di accisa sul mercato metropolitano francese, che riflette una strategia a lungo termine di aiuti di Stato di natura fiscale. Dalla creazione del mercato interno e dall'armonizzazione dei diritti di accisa in Europa, tale specifico regime di accisa è stato portato avanti con l'approvazione dell'Unione europea. Il sistema attuale che lo autorizza è stato introdotto con decisione 2002/166/CE del Consiglio, che stabilisce il volume di rum ammissibile per l'accisa straordinaria.

Il mercato mondiale del rum cresce in modo regolare e i quantitativi di rum che possono beneficiare del trattamento fiscale speciale vengono periodicamente adattati per garantire la competitività di lungo termine della filiera canna da zucchero-rum nelle regioni francesi ultraperiferiche.

Nel 2016 la produzione di rum in suddette regioni ha superato di circa un quinto il volume ammissibile per il trattamento fiscale agevolato. A meno che la quota per il 2016 non venga modificata con effetto retroattivo, i produttori saranno assoggettati a un'aliquota d'imposta superiore per i volumi che non rientrano nel regime speciale e, visto che il prezzo pagato è concordato anticipatamente, l'effetto dell'aiuto di Stato derivante da suddetto regime sarà annullato, con conseguenti danni di natura economica per i produttori.

Il 22 settembre 2016 le autorità francesi hanno chiesto alla Commissione di presentare un progetto di adeguamento tecnico dell'ultima decisione n. 189/2014/UE, del 20 febbraio 2014, inteso ad aumentare il contingente annuale da 120 000 a 144 000 ettolitri di alcol puro (hlpa). La Commissione ha adottato la sua proposta (ai sensi dell'articolo 349) il 9 giugno 2017.

Posizione del relatore

Il relatore accoglie con favore la proposta di decisione del Consiglio presentata dalla Commissione e raccomanda che la commissione competente e l'Aula la accolgano senza modifiche.


PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

Titolo

Decisione n. 189/2014/UE che autorizza la Francia ad applicare un'aliquota ridotta di determinate imposte indirette sul rum "tradizionale" prodotto in Guadalupa, nella Guyana francese, in Martinica e nella Riunione e che abroga la decisione 2007/659/CE

Riferimenti

COM(2017)0297 – C8-0212/2017 – 2017/0127(CNS)

Consultazione del PE

27.6.2017

 

 

 

Commissione competente per il merito

       Annuncio in Aula

REGI

6.7.2017

 

 

 

Relatori

       Nomina

Iskra Mihaylova

20.6.2017

 

 

 

Procedura semplificata - decisione

9.10.2017

Approvazione

9.10.2017

 

 

 

Deposito

16.10.2017

Avviso legale