PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 126kWORD 57k
17.7.2015
PE565.733v01-00
 
B8-0775/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla riduzione del debito della Grecia


Gianluca Buonanno

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla riduzione del debito della Grecia  
B8‑0775/2015

Il Parlamento europeo,

–       visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.     considerando che lunedì 13 luglio i leader della zona euro hanno raggiunto un'intesa sulle condizioni di un prestito di 86 miliardi di euro da concedere alla Grecia;

B.     considerando che durante i dibattiti politici che hanno preceduto l'accordo e anche durante gli stessi negoziati è risultato chiaro a tutti che l'ammontare del debito è insostenibile;

C.     considerando che il Presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha dichiarato che il debito greco va alleggerito;

D.     considerando che lo stesso Direttore generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, ha sostenuto che nessuna soluzione della crisi greca è possibile senza una riduzione del debito;

1.      invita la Commissione europea a studiare una riduzione del debito greco in modo da permetterne la sua sostenibilità.

Avviso legale