PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 131kWORD 59k
17.7.2015
PE565.741v01-00
 
B8-0783/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulle conseguenze della deregolamentazione del settore dell'energia


Sophie Montel, Dominique Bilde, Florian Philippot, Steeve Briois

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulle conseguenze della deregolamentazione del settore dell'energia  
B8‑0783/2015

Il Parlamento europeo,

–       visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.     considerando che, dopo l'apertura alla concorrenza, i prezzi del gas e dell'elettricità sono aumentati in quasi tutti i paesi dell'Unione europea, segnatamente in Francia (49°% dopo il 2007 per l'elettricità, 36°% per il gas);

B.     considerando che tale aumento dei prezzi non è dovuto soltanto al rincaro dell'energia fossile né tanto meno alla crescente produzione di elettricità a partire da fonti energetiche rinnovabili;

C.     considerando che la deregolamentazione ha portato a una situazione oligopolistica con notevole potere di mercato, che comporta una limitata ripercussione sui prezzi al dettaglio del calo dei prezzi all'ingrosso, contrariamente ai rincari dei prezzi a pronti;

D.     considerando che una siffatta situazione è un terreno propizio alle politiche di cartello sui prezzi e al coordinamento delle strategie tariffarie dei fornitori;

E.     considerando che la domanda di energia è inelastica in termini di prezzo dal momento che non è possibile stoccare l'energia;

F.     considerando pertanto che la deregolamentazione ha portato alla ricerca del massimo profitto e al rischio di aggravare la precarietà energetica;

1.      chiede alla Commissione di riesaminare il processo di deregolamentazione del mercato dell'energia.

 

Avviso legale