PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 130kWORD 59k
22.7.2015
PE565.753v01-00
 
B8-0795/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sul controllo dei farmaci e loro diffusione nell'UE mediante una banca dati universale


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sul controllo dei farmaci e la loro diffusione nell'UE mediante una banca dati universale  
B8‑0795/2015

Il Parlamento europeo,

–       visto il regolamento (CE) n. 726/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004, che istituisce procedure comunitarie per l’autorizzazione e la sorveglianza dei medicinali per uso umano e veterinario, e che istituisce l’Agenzia europea per i medicinali,

–       visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.     considerando che l'Unione europea (UE) ha introdotto un rigoroso sistema per valutare la sicurezza di un medicinale dopo che quest'ultimo ha ottenuto l'autorizzazione all'immissione in commercio e per intraprendere azioni appropriate, qualora ciò risulti necessario per proteggere la salute pubblica;

B.     considerando che l'Agenzia europea per i medicinali gioca un ruolo chiave nel monitoraggio della sicurezza dei medicinali nell'UE;

C.     considerando che l'Agenzia europea per i medicinali pubblica avvertenze in materia di sicurezza per i pazienti quando raccomanda modifiche sostanziali all'autorizzazione di un medicinale;

1.      invita la Commissione a prendere atto di quanto espresso al fine di attuare maggiori controlli in materia di sicurezza e benessere per i cittadini dell'Unione e di creare una banca dati europea dei farmaci divisa in base alle loro caratteristiche comuni, al fine di facilitare la ricerca di farmaci con caratteristiche simili e la cura dei cittadini comunitari residenti all’estero per un breve periodo di tempo, facilitando i contatti con i maggiori centri europei per la cura delle malattie.

Avviso legale