PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 128kWORD 59k
28.7.2015
PE565.764v01-00
 
B8-0806/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla necessità che la Commissione prenda atto del calo di fiducia di consumatori e imprese


Gianluca Buonanno

Proposta di risoluzione del Parlamento sulla necessità che la Commissione prenda atto del calo di fiducia di consumatori e imprese  
B8‑0806/2015

Il Parlamento europeo,

–       visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.     considerando che l'ultima rilevazione ISTAT ha registrato un calo di fiducia da parte di consumatori e imprese;

B.     considerando che, per quanto riguarda i consumatori, l'indice è sceso a 106,9 da 109,3 registrato a giugno, con variazioni più alte per il clima economico e per quello futuro che passano da 138,6 a 127,9 ed inoltre peggiorano notevolmente anche i saldi dei giudizi e delle attese sull'attuale situazione economica;

C.     considerando che, per quanto concerne le imprese, l'indice scende a luglio dal 104,7 al 104,3 e scende anche l'indice delle imprese manifatturiere da 103,9 a 103,6 e anche quello delle costruzioni da 119,7 a 117,6; peggiorano poi anche i giudizi sugli ordini ed i piani di costruzione e più in generale le attese sull'andamento generale dell'economia;

1.      invita la Commissione europea a tener conto del clima di sfiducia generale che regna tra consumatori e imprese e la esorta a predisporre e attuare adeguati piani di crescita, sviluppo e rilancio dell'economia europea prendendo finalmente atto del fallimento della politica di austerità portata avanti negli ultimi anni.

Avviso legale