PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 115kWORD 59k
14.9.2015
PE568.408v01-00
 
B8-0929/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sull'attuazione della politica comune in materia di asilo e protezione internazionale


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'attuazione della politica comune in materia di asilo e protezione internazionale  
B8‑0929/2015

Il Parlamento europeo,

–       visto il regolamento di Dublino III (2013/604/CE) che stabilisce i criteri e i meccanismi di determinazione dello Stato membro competente per l´esame di una domanda di protezione internazionale presentata in uno degli Stati membri da un cittadino di un paese terzo o da un apolide,

–       visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.     considerando che secondo l'ultimo rapporto IOM circa 1500-2000 migranti provenienti da Grecia, Macedonia e Serbia e diretti verso l'Ungheria vengono bloccati al confine ungherese da una cortina di ferro fatta erigere dal governo ungherese;

B.     considerando che secondo stime ONU i profughi provenienti dalla Siria ammontano a 4 milioni di richiedenti asilo e che il numero di migranti che perdono la vita nel tentativo di fuga aumenta costantemente ;

C.     considerando che non tutti i paesi maggiormente interessati dall´ondata di flussi migratori provenienti dalla Siria dispongono di mezzi economici sufficienti e necessari a far fronte al fenomeno in questione;

1.      invita la Commissione a attuare la politica comune di asilo attraverso lo stanziamento di fondi da destinare agli Stati maggiormente interessati dall´ondata di flussi migratori di cui sopra.

Avviso legale