PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 119kWORD 59k
7.10.2015
PE570.925v01-00
 
B8-1091/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla Siria: verso un coordinamento delle operazioni russo-americane e necessità che l'UE faccia la sua parte


Gianluca Buonanno

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla Siria: verso un coordinamento delle operazioni russo-americane e necessità che l'UE faccia la sua parte  
B8‑1091/2015

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che, secondo le dichiarazioni del portavoce del ministero della Difesa, Igor Konashenkov, la Russia sarebbe pronta ad accettare la proposta americana di "coordinare le azioni nella lotta al gruppo terroristico dello Stato islamico in Siria"; che "Mosca ha esaminato in modo operativo le proposte degli americani sul coordinamento delle azioni nella lotta contro il gruppo terrorista dell'Isis sul territorio della Siria" ed "è solo necessario concordare alcuni dettagli tecnici che saranno discussi a livello di esperti dai rappresentanti del ministero della Difesa russo e del Pentagono";

B.  considerando che la situazione evolve di giorno in giorno a favore di un accordo russo-americano per la soluzione del conflitto in Siria;

1.  invita le istituzioni europee ad accelerare in questa direzione se vogliono avere un ruolo sullo scacchiere internazionale e non restare spettatori inerti.

Avviso legale