PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 118kWORD 60k
25.11.2015
PE573.338v01-00
 
B8-1304/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulle conseguenze della direttiva relativa al distacco di lavoratori sul finanziamento delle politiche sociali della Francia


Sophie Montel, Florian Philippot, Dominique Bilde

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulle conseguenze della direttiva relativa al distacco di lavoratori sul finanziamento delle politiche sociali della Francia  
B8‑1304/2015

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che i contributi previdenziali a carico dei lavoratori distaccati sono versati nello Stato di origine;

B.  considerando che, secondo una relazione della Corte dei conti francese del 2014 dal titolo "La lotta contro le frodi a danno dei contributi previdenziali", le perdite legate al mancato versamento dei contributi da parte dei lavoratori distaccati non dichiarati sono pari a circa 380 milioni di euro all'anno;

C.  considerando che, estrapolando i risultati della Corte dei conti, il costo complessivo per i conti previdenziali francesi del ricorso a lavoratori distaccati (dichiarati e non dichiarati) è pari a circa 600 milioni di euro;

D.  considerando che tali stime non tengono conto dell'impatto sul tasso di occupazione dei lavoratori francesi e del relativo costo indotto, né della "fuga della domanda" innescata dalle retribuzioni ai lavoratori stranieri che poi non spendono i loro redditi nel territorio del luogo di distacco;

1.  chiede alla Commissione di elaborare una relazione sugli effetti della direttiva relativa al distacco di lavoratori sul finanziamento delle politiche sociali della Francia;

2.  incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione alla Commissione, al Consiglio e agli Stati membri.

Avviso legale