PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 154kWORD 47k
9.1.2017
PE596.781v01-00
 
B8-0071/2017

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla sindrome dolorosa regionale complessa


Mireille D'Ornano

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla sindrome dolorosa regionale complessa  
B8-0071/2017

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 168 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che la sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS) è caratterizzata da dolori cronici che interessano soprattutto le estremità e, nel 35 % dei casi, tutto il corpo; che, secondo uno studio del Forth Valley Royal Hospital (Scozia, 22 marzo 2016), l'incidenza della CRPS sarebbe di 1,16 su 100 000 nei pazienti di età compresa tra i cinque e i quindici anni;

B.  considerando che le cause della CRPS sono sconosciute, fatta eccezione per le lesioni nervose da trauma, e che uno studio dell'Università di Vienna (Austria, 2007) avrebbe individuato una correlazione con il tabagismo;

C.  considerando che non esiste alcun trattamento per la CRPS, eccetto la somministrazione di farmaci antinfiammatori e gli interventi chirurgici come la neurostimolazione o le radiofrequenze, e che in determinati casi è necessario ricorrere all'amputazione;

D.  considerando che, in base a uno studio dell'Università del Michigan (Stati Uniti, 2014), la vitamina C, raccomandata dall'Accademia americana dei chirurghi ortopedici, sarebbe in grado di prevenire la CRPS;

1.  esorta la Commissione a sostenere la ricerca di un trattamento per la CRPS, segnatamente sulla base di quanto esposto al considerando D.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy