PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 152kWORD 47k
9.1.2017
PE598.409v01-00
 
B8-0101/2017

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sui rischi sanitari relativi agli inibitori della pompa di protoni


Mireille D'Ornano

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sui rischi sanitari relativi agli inibitori della pompa di protoni  
B8‑0101/2017

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 168 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che gli inibitori della pompa di protoni (in prosieguo: gli "inibitori") fanno parte dei medicinali più prescritti al mondo contro il reflusso gastroesofageo;

B.  considerando che un team di ricercatori dell'Università di Stanford (Stati Uniti) ha esaminato le conseguenze sulla salute umana degli inibitori e dimostrato un nesso causale probabile con un aumento del rischio di infarto del miocardio nella popolazione generale (10/06/2015);

C.  considerando che, secondo lo stesso studio, i bloccanti H2 rappresentano una soluzione alternativa, in quanto non sono associati a un aumento del rischio cardiovascolare;

1.  invita la Commissione a emanare orientamenti consultivi sui bloccanti H2 e incoraggia gli Stati membri a rivedere le loro legislazioni nazionali relative alle inibitori.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy