PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 118kWORD 48k
11.1.2019
PE631.668v01-00
 
B8-0072/2019

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sull'introduzione di sussidi alle famiglie per le spese scolastiche


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'introduzione di sussidi alle famiglie per le spese scolastiche   
B8‑0072/2019

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che l'Unione europea ha una competenza di sostegno, coordinamento e completamento nel settore strategico dell'istruzione, in virtù dei principi di sussidarietà e proporzionalità;

B.  considerando che ogni anno si registra un aumento della spesa che ogni famiglia deve affrontare per spese di iscrizione, materiale didattico, libri (in Italia, per ogni ragazzo si spenderanno in media 526 euro per il corredo scolastico – con un aumento dello 0,8% rispetto all'anno scorso – e 456,90 euro per libri e dizionari, secondo l'Osservatorio Federconsumatori);

C.  considerando che gli Stati membri già sostengono le famiglie attraverso agevolazioni e detrazioni fiscali al fine di diminuire la spesa sulla scuola;

D.  considerando che l'istruzione è un settore estremamente importante per la crescita, lo sviluppo e la formazione di ogni bambino;

1.  invita il Parlamento europeo a prendere in considerazione la possibilità di introdurre sussidi, agevolazioni economiche o altre misure che possano contribuire a ridurre il costo a cui le famiglie, soprattutto quelle in difficoltà economica, devono far fronte per garantire una giusta ed idonea istruzione ai propri figli, completando l'azione degli Stati membri e coordinandola.

Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2019Avviso legale