<Date>{05/03/2019}5.3.2019</Date>
<NoDocSe>B8‑0148/2019</NoDocSe>
PDF 117kWORD 47k

<TitreType>PROPOSTA DI RISOLUZIONE</TitreType>

<TitreRecueil>presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento</TitreRecueil>


<Titre>sulla protezione dei produttori di banane dell'UE dalla concorrenza sleale</Titre>


<Depute>Mireille D'Ornano</Depute>


B8‑0148/2019

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla protezione dei produttori di banane dell'UE dalla concorrenza sleale

Il Parlamento europeo,

 visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A. considerando che la Martinica e la Guadalupa producono 250 000 tonnellate di banane all'anno, ma sono vittime di una spietata concorrenza da parte dei paesi sudamericani, che utilizzano molti più pesticidi chimici, senza applicare standard comparabili a quelli dell'Unione europea in questo settore;

B. considerando che alcuni paesi terzi ottengono dall'Unione europea accordi di equivalenza dei prodotti biologici per esportare banane, con norme meno rigorose rispetto a quelle applicate ai 600 produttori di banane della Martinica e della Guadalupa, entrambe regioni che fanno parte dell'Unione europea;

1. invita la Commissione, in una prima fase, a compensare senza indugio lo svantaggio competitivo che colpisce chiaramente i produttori di banane soggetti alle norme europee;

2. invita la Commissione a garantire, successivamente, che l'ingiustificata equivalenza "biologica" non sia più concessa a paesi che notoriamente utilizzano pesticidi in proporzioni che vanno ben oltre a quelle dei produttori dell'UE.

 

Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2019Avviso legale