<Date>{02/04/2019}2.4.2019</Date>
<NoDocSe>B8-0236/2019</NoDocSe>
PDF 121kWORD 47k

<TitreType>PROPOSTA DI RISOLUZIONE</TitreType>

<TitreRecueil>presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento</TitreRecueil>


<Titre>sull'identità digitale universale: un diritto fondamentale per tutti i cittadini europei</Titre>


<Depute>Fabio Massimo Castaldo, Laura Ferrara, Laura Agea, Isabella Adinolfi, Tiziana Beghin, Ignazio Corrao, Rosa D’Amato, Eleonora Evi, Piernicola Pedicini, Dario Tamburrano, Marco Zullo</Depute>


B8-0236/2019

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'identità digitale universale: un diritto fondamentale per tutti i cittadini europei

Il Parlamento europeo,

 visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A. considerando che una serie di diritti riconosciuti dal diritto dell'Unione europea, in particolare dall'articolo 16 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE) e dall'articolo 8 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, vanno tutelati in Internet;

B. considerando che tali diritti, in particolare il diritto alla protezione dei dati e della vita privata, il diritto all'oblio e il diritto ad avere accesso a Internet, sono tutti intrinsecamente collegati al concetto di identità digitale;

C. considerando che, una volta riconosciuto, il diritto all'identità digitale diventa un diritto inalienabile della persona, che l'Unione si impegna a garantire, a prescindere dai legami dell'interessato con l'ordinamento giuridico del suo paese d'origine;

1. invita la Commissione a proporre un atto legislativo che riconosca il diritto all'identità digitale e ne specifichi il contenuto, i limiti e le garanzie, nonché le modalità di interazione con altri diritti fondamentali; sottolinea che il diritto all'identità digitale deve essere riconosciuto come diritto fondamentale per tutti i cittadini e, in quanto tale, deve essere tutelato dal diritto dell'UE e riconosciuto a chiunque abbia acquisito la cittadinanza dell'Unione europea;

2. chiede vivamente che tale diritto, riconosciuto come fondamentale dall'Unione europea, sia mantenuto e salvaguardato nel contesto del negoziato in corso e dell'eventuale accordo definitivo sul recesso del Regno Unito dall'Unione europea.

Ultimo aggiornamento: 15 aprile 2019Avviso legale