<Date>{16/04/2019}16.4.2019</Date>
<NoDocSe>B8‑0262/2019</NoDocSe>
PDF 117kWORD 47k

<TitreType>PROPOSTA DI RISOLUZIONE</TitreType>

<TitreRecueil>presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento</TitreRecueil>


<Titre>sul sostegno al comparto ortofrutticolo italiano ed europeo</Titre>


<Depute>Mara Bizzotto</Depute>


B8‑0262/2019

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sul sostegno al comparto ortofrutticolo italiano ed europeo

Il Parlamento europeo,

 visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A. considerando che prima del 2014 la Russia importava dall'Unione europea prodotti ortofrutticoli per circa 2,3 miliardi di EUR;

B. considerando che l'embargo posto dalla Russia in risposta alle sanzioni UE ha avuto conseguenze negative sui prezzi e, di conseguenza, pesanti ricadute per i produttori ortofrutticoli italiani ed europei;

C. considerando che le esportazioni ortofrutticole dall'Italia hanno subìto un forte rallentamento nel 2018, con un calo di circa 450 mila tonnellate e oltre 300 milioni di fatturato, in particolare la frutta fresca ha perso il 16,2 % in quantità e l'11 % in valore;

D. considerando, inoltre, le preoccupazioni di molti produttori per le difficoltà di esportare ortofrutta verso alcuni paesi terzi a causa della presenza di barriere fitosanitarie;

1. invita la Commissione a elaborare misure di sostegno per il settore ortofrutticolo italiano ed europeo;

2. chiede alla Commissione di considerare di eliminare le sanzioni UE alla Russia per riaprire i canali di esportazione dei prodotti ortofrutticoli italiani ed europei con questo importante mercato;

3. invita la Commissione a favorire negoziati con paesi terzi per aprire nuovi mercati di destinazione dell'ortofrutta italiana ed europea.

Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2019Avviso legale