<Date>{15/02/2019}15.2.2019</Date>
<NoDocSe>B9‑0002/2019</NoDocSe>
PDF 132kWORD 51k

<TitreType>PROPOSTA DI RISOLUZIONE</TitreType>

<TitreRecueil>presentata a norma dell'articolo 143 del regolamento</TitreRecueil>


<Titre>sull'istituzione di una Giornata europea dell'aderenza alla terapia</Titre>


<Depute>Aldo Patriciello, Salvatore Cicu, Raffaele Fitto, Stefano Maullu, Fulvio Martusciello, Elisabetta Gardini, Nicola Caputo, Fabio Massimo Castaldo, Giovanni La Via, Francis Zammit Dimech, Lorenzo Cesa, Antonio Panzeri, David‑Maria Sassoli, Mercedes Bresso, Luigi Morgano, Theresa Griffin, Alessandra Mussolini, José Inácio Faria, Elena Gentile, Patrizia Toia, Pina Picierno, Remo Sernagiotto, Georgios Epitideios, Lara Comi, Pavel Svoboda, Claudiu Ciprian Tănăsescu, Alberto Cirio, Massimiliano Salini, Innocenzo Leontini, Oscar Lancini, Romana Tomc, Rolandas Paksas, Adina‑Ioana Vălean, Brando Benifei, Daniele Viotti, Anna Záborská</Depute>


B9‑0002/2019

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'istituzione di una Giornata europea dell'aderenza alla terapia

Il Parlamento europeo,

 visti l'articolo 2 del trattato sull'Unione europea e gli articoli 8, 9 e 168 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

 visto l'articolo 35 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea,

 visto il rapporto dell'OMS "Aderenza alle terapie di lunga durata: perché è necessario intervenire"[1],

 vista la Carta europea dell'aderenza alla terapia[2],

 visto l'articolo 143 del suo regolamento,

A. considerando che le recenti tendenze demografiche rappresentano una sfida per i sistemi sanitari, con una crescente proporzione di cittadini anziani che devono gestire comorbilità e malattie croniche[3];

B. considerando che la scarsa aderenza alla terapia, oltre ad avere un impatto negativo sulla qualità della vita dei pazienti, in quanto aumenta il rischio di eventi indesiderati e di ricoveri, ha anche importanti conseguenze economiche e, di fatto, è oggi una delle cause principali di spesa sanitaria inappropriata[4];

1. chiede l'istituzione di una "Giornata europea dell'aderenza alla terapia", al fine di aumentare la consapevolezza in merito all'impatto negativo della scarsa aderenza e ai benefici derivanti da un maggiore livello di aderenza alla terapia, come elemento centrale di un'assistenza sanitaria di qualità e personalizzata.

Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2019Avviso legale