<Date>{30/07/2019}30.7.2019</Date>
<NoDocSe>B9‑0032/2019</NoDocSe>
PDF 117kWORD 48k

<TitreType>PROPOSTA DI RISOLUZIONE</TitreType>

<TitreRecueil>presentata a norma dell'articolo 143 del regolamento</TitreRecueil>


<Titre>sulla tutela dei credenti di religione cristiana nel mondo</Titre>


<Depute>Mara Bizzotto</Depute>


B9‑0032/2019

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla tutela dei credenti di religione cristiana nel mondo

Il Parlamento europeo,

 visto l'articolo 143 del suo regolamento,

A. considerando che secondo l'Indice mondiale della persecuzione dei cristiani, stilato ogni anno dall'ONG Open Doors, nel mondo sono oltre 245 milioni i cristiani che quotidianamente sono vittime di violenze e soprusi per la loro fede;

B. considerando che dal 1° novembre 2017 al 31 ottobre 2018 sono stati uccisi 4.305 cristiani nel mondo, soprattutto in Africa e in Asia, ad opera di regimi ostili alla religione cristiana;

C. considerando che tra le priorità dell'UE rientra la tutela della libertà di religione e di credo e che l'Alto Rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza si è più volte espresso sull'impegno dell'UE a questo riguardo;

1. invita la Commissione a incrementare i propri sforzi per contrastare l'aumento di violenze e soprusi ai danni di cristiani nell'UE e in tutto il mondo;

2. esorta la Commissione ad agire presso i governi dei paesi nei quali si registrano forti ostilità contro i cristiani, affinché questi credenti non siano più oggetto di intolleranza e persecuzioni;

3. invita la Commissione a istituire un tavolo interistituzionale che favorisca lo scambio di buone pratiche per il rispetto del credo cristiano nel mondo.

Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2019Avviso legale