Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 16 dicembre 2015 - Strasburgo Edizione rivista

Rinnovo del mandato del presidente dell'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) (A8-0346/2015 - Roberto Gualtieri)
MPphoto
 
 

  Gianluca Buonanno (ENF), per iscritto. ‒ Il primo presidente dell'ESMA è stato designato nel 2011. Il consiglio delle autorità di vigilanza può rinnovare il mandato di Steven Maijoor, attualmente in carica, per altri cinque anni.

Nei confronti dell'attuale presidente la nostra delegazione non ha particolari elementi di critica personale. Indubbiamente, però, la nostra posizione è assolutamente contraria alle politiche economiche delle Istituzioni europee e, di conseguenza, non può che vederci contrari al rinnovo della carica di vertice dell'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati.

 
Avviso legale