Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 5 ottobre 2016 - Strasburgo Edizione rivista

Adesione del Perù alla convenzione dell’Aia del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori (A8-0267/2016 - Angel Dzhambazki)
MPphoto
 
 

  Alberto Cirio (PPE), per iscritto. ‒ Accolgo con piacere l'adesione del Perù alla convenzione dell'Aia sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori. Si tratta infatti di un passo importante nella protezione dei minori dal momento che molti cittadini europei sono di origini peruviane e potranno dunque essere tutelati da abduzione. In particolare, la convenzione dell'Aia favorisce una cornice di tutela dei diritti dei minori a livello internazionale, rivelandosi particolarmente efficacie in caso di scontro tra diverse legislazioni nazionali. Infine, mi congratulo che questa relazione possa assicurare l'immediato rientro dei minori illecitamente trasferiti o trattenuti in qualsiasi Stato contraente.

 
Avviso legale