Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Martedì 11 dicembre 2018 - Strasburgo Edizione rivista

Istituzione di Orizzonte Europa - definizione delle norme di partecipazione e diffusione - Programma di attuazione di Orizzonte Europa (discussione)
MPphoto
 

  Luigi Morgano, relatore per parere della commissione per la cultura e l'istruzione. – Signor Presidente, onorevoli colleghi, Orizzonte Europa è sicuramente uno dei nuovi programmi faro dell'Unione del settennio 2021-2027, attraverso un forte investimento nella ricerca e nell'innovazione tecnologica.

Come relatore per parere a nome della commissione CULT ringrazio i colleghi della commissione ITRE per aver recepito alcune delle principali priorità politiche della nostra commissione.

È quindi positivo l'incremento dei finanziamenti per le borse di studio per ricercatori Marie Skłodowska-Curie, nonché per le infrastrutture di ricerca, al fine di creare un vero spazio della ricerca che preveda migliori collegamenti tra ricerca, eccellenza scientifica, innovazione e università.

Particolarmente importante, inoltre, è aver riconosciuto il potenziale dei settori culturali e creativi e aver stabilito uno specifico polo telematico, che prevede una particolare attenzione per il patrimonio culturale europeo e nuove aree di intervento per le scienze umane e sociali.

Infine è fondamentale aver riconosciuto l'importanza del tema dell'accessibilità applicata alle nuove tecnologie per favorire l'accesso a beni e servizi alle persone con disabilità.

Mi associo poi alle condoglianze e alla solidarietà per le persone e le famiglie colpite dall'attentato di questa sera.

 
Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2019Avviso legale