Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2018/2096(INI)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0420/2018

Testi presentati :

A8-0420/2018

Discussioni :

PV 17/01/2019 - 7
CRE 17/01/2019 - 7

Votazioni :

PV 17/01/2019 - 10.15
CRE 17/01/2019 - 10.15
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P8_TA(2019)0045

Discussioni
Giovedì 17 gennaio 2019 - Strasburgo Edizione rivista

11.12. Indagine strategica OI/2/2017 del Mediatore europeo sulla trasparenza delle discussioni legislative negli organi preparatori del Consiglio UE (A8-0420/2018 - Jo Leinen, Yana Toom)
Video degli interventi
 

Oral explanations of vote

 
  
MPphoto
 

  Eleonora Evi (EFDD). – Signora Presidente, onorevoli colleghi, la chiave per dare nuovo senso a questa Europa è scritta nella relazione che abbiamo votato oggi: si chiama trasparenza.

Il Consiglio non può più permettersi di lavorare a porte chiuse e di secretare i documenti e vietarne l'accesso ai cittadini. La Corte di giustizia dell'Unione europea ha ribadito, nella sentenza De Capitani del 2018, che i principi di pubblicità e trasparenza devono essere assicurati in tutte le fasi delle procedure legislative dell'Unione, in quanto ad essi inerenti.

Se c'è una speranza concreta per questa Europa di diventare la casa comune di tutti i cittadini europei, che abbia tra le sue fondamenta la tutela dei diritti e l'interesse collettivo, la giustizia sociale e la lotta alle diseguaglianze, lo sviluppo di una società resiliente e che sia in armonia con il pianeta, questa speranza è quella di rendere finalmente questa Europa un palazzo di vetro, limpido e trasparente.

 
Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2019Avviso legale