Index 
 Précédent 
 Suivant 
 Texte intégral 
Procédure : 2018/0093M(NLE)
Cycle de vie en séance
Cycle relatif au document : A8-0048/2019

Textes déposés :

A8-0048/2019

Débats :

PV 12/02/2019 - 20
CRE 12/02/2019 - 20

Votes :

PV 13/02/2019 - 8.7
Explications de votes

Textes adoptés :

P8_TA(2019)0089

Débats
Mercredi 13 février 2019 - Strasbourg Edition révisée

9.2. Accord de libre-échange UE-Singapour (résolution) (A8-0048/2019 - David Martin)
Vidéo des interventions
 

Mündliche Erklärungen zur Abstimmung

 
  
MPphoto
 

  Eleonora Forenza (GUE/NGL). – Signor Presidente, onorevoli colleghi, così come già ho fatto in commissione per il commercio internazionale, ho votato contro l'accordo di commercio tra Unione europea e Singapore e ovviamente anche contro la risoluzione. Le ragioni sarebbero moltissime da elencare. Mi soffermo in particolare su quella che è indicata in questo cartello (l’oratore ha esposto un cartello nell’emiciclo), che abbiamo segnalato anche attraverso una serie di emendamenti del gruppo GUE/NGL che sono stati tutti respinti.

Il sistema ISDS, anche se ridenominato ICS, in realtà va a creare di fatto Corti arbitrali che garantiscono soltanto il diritto degli investitori. A questo si aggiungono l'assenza di misure vincolanti sul rispetto delle emissioni globali, l'assenza di misure e di riconoscimento delle convenzioni internazionali sul lavoro, e la scarsa protezione dei nostri prodotti. Sono tantissime le ragioni per aver votato contro questo accordo tra Unione europea e Singapore.

 
Dernière mise à jour: 24 mai 2019Avis juridique