Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 27 marzo 2019 - Strasburgo Edizione rivista

Norme comuni per taluni trasporti combinati di merci tra Stati membri (A8-0259/2018 - Daniela Aiuto) (votazione)
MPphoto
 

  Daniela Aiuto, relatore. – Signor Presidente, voglio ringraziare innanzitutto i relatori ombra dei vari gruppi, che durante la lunga gestazione di questa direttiva si sono sempre mostrati molto collaborativi.

Il testo, ampiamente approvato in commissione TRAN, è un passaggio fondamentale del pacchetto "Mobilità", al fine di decongestionare le strade europee dalle merci e favorire lo spostamento di queste ultime su altre modalità di trasporto più sostenibili a livello ambientale.

Di fronte ai cittadini europei, che oggi più che mai chiedono tutela e rispetto dell'ambiente, l'impegno da parte di questo Parlamento a favore di una mobilità più sostenibile è decisamente necessario e auspicabile. Mi auguro, pertanto, che sosteniate anche oggi il testo, così come approvato nella commissione competente.

 
Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2019Avviso legale