Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 23k
28 gennaio 2015
E-001195-15
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-001195-15
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Enrico Gasbarra (S&D)

 Oggetto:  Adesione alla CEDU
 Risposta scritta 

Il rispetto e la tutela dei diritti umani sono valori fondanti dell'Unione europea. Nonostante la nuova personalità giuridica dell'UE permetta finalmente l'adesione formale delle istituzioni europee alla CEDU, numerosi ostacoli politici e giuridici si sono frapposti in questi ultimi anni a una piena adesione dell'UE alla Convenzione.

1. Può la Commissione indicare come intenda rispondere alle osservazioni avanzate dalla Corte di Giustizia nel recente parere del 18 dicembre 2014 e in particolare quali strumenti giuridici preveda di mettere in atto nei prossimi mesi?

2. Per quanto riguarda il processo negoziale in corso tra gli Stati membri, può la Commissione indicare quali atti politici abbia in programma, al fine di spingere il Consiglio a superare le divisioni ancora esistenti tra alcuni importanti Stati membri?

Avviso legale