Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 6kWORD 24k
13 ottobre 2015
E-013777-15
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-013777-15
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Rosa D'Amato (EFDD) , Marco Valli (EFDD) , Piernicola Pedicini (EFDD) , Dario Tamburrano (EFDD) , Eleonora Evi (EFDD)

 Oggetto:  Richiesta di informazioni sui criteri di selezione di un progetto ammesso all'EFSI
 Risposta scritta 

Sul sito della Commissione, all'interno della pagina italiana riservata ai progetti sottoposti all'European Fund for Strategic Investments, figura anche lo stabilimento ILVA di Taranto, nonostante le varie indagini avviate dalla magistratura e l'elevatissimo e evidente pericolo di fallimento dello stabilimento.

Per questo motivo, in data 9 luglio 2015 sono state richieste informazioni alla Commissione e alla BEI relativamente ai criteri di selezione dei progetti presentati dagli Stati membri, con particolare riferimento all'ILVA, nel caso dell'Italia. Ad oggi però non è ancora pervenuta alcuna risposta.

Sulla base del principio di trasparenza da essa stessa declamato, può la Commissione dire quali siano i criteri specifici — e non le linee guida generali che sono già note — che inducono la BEI a sostenere attraverso l'EFSI progetti come quello dell'ILVA di Taranto? Può essa, al contempo, fornire copia dei progetti sopra menzionati?

Avviso legale