Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 101kWORD 24k
27 novembre 2015
E-015136-15
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-015136-15
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Rosa D'Amato (EFDD)

 Oggetto:  Sviluppi sul deposito ENERGAS
 Risposta scritta 

Nonostante l'archiviazione della procedura di infrazione n. 2001/4156 e l'impegno a misure di compensazione, oltre 16 ettari dell'area in località Posta Spiriticchio della Energas, in presenza di SIC «Valloni e Steppe pedegarganiche» e ZPS «Promontorio del Gargano», sono stati interamente arati, causando deterioramento di habitat. La pubblica amministrazione, recependo il piano di gestione aree SIC — ZPS ha adottato il documento programmatico preliminare per adeguare il PRG al nuovo PPTR regionale, prevedendo «un ritorno ad usi agricoli di qualità».

È comprovata la vulnerabilità idrogeologica, paesaggistica e sismica. Non sono rispettate le distanze da incidente rilevante di un'area SIC/ZPS e non è considerata la zona buffer. La direttiva 2012/18/UE prevede la consultazione pubblica, la partecipazione al processo decisionale, il controllo delle distanze di sicurezza dai centri urbani, un opportuno piano di emergenza esterna e l'obbligatorietà della valutazione del rapporto di sicurezza, ma a quanto pare tali requisiti non sono rispettati. Inoltre il deposito disterebbe 10 km dall’aeroporto militare di Amendola, in cui è presente l'UAV MQ-9 Predator B, e in futuro il caccia multiruolo F-35, aumentando l’importanza strategica di tale zona.

Ciò premesso, può la Commissione precisare quanto segue:
Ritiene essa ancora compatibile la presenza del deposito?
Ritiene essa che esistano violazioni delle direttive 2012/18/UE, 79/409/CE e 92/43/CEE?
Avviso legale