Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 98kWORD 19k
9 novembre 2017
E-005678/2017(ASW)
Risposta di Corina Crețu a nome della Commissione
Riferimento dell'interrogazione: E-005678/2017

In linea con il principio della gestione concorrente, la Commissione ha verificato il conseguimento degli obiettivi dei progetti finanziati nell'ambito dell'azione 2.5.1, linea di intervento 2.5, asse II del programma Puglia 2007-2013 del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). Sono stati realizzati circa 260 centri comunali di raccolta dei rifiuti e la percentuale di impianti per la raccolta differenziata dei rifiuti ha raggiunto il 36,25 %. Poiché la percentuale di impianti di raccolta dei rifiuti è leggermente inferiore all'obiettivo prefissato del 40 %, la Commissione ha richiesto ulteriori informazioni alle autorità italiane. La Commissione si riserva il diritto di avviare azioni, comprese possibili procedure di recupero, nel caso in cui la giustificazione fornita sia considerata non soddisfacente.

Secondo le informazioni contenute nel rapporto finale di esecuzione del programma FESR Puglia 2007-2013, il centro di raccolta dei rifiuti del comune di Pulsano è stato realizzato nell'ambito dell'azione di cui sopra. Il centro di raccolta dei rifiuti è stato completato e risulta pienamente operativo dal 9 ottobre 2017. Per quanto concerne il centro comunale di raccolta dei rifiuti di Leporano, a cui si fa riferimento nella risposta della Commissione all'interrogazione scritta E-001126/17, le autorità italiane hanno riferito che il centro di raccolta dei rifiuti è stato completato e risulta pienamente operativo dal 6 ottobre 2017.

Avviso legale