Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 6kWORD 18k
26 settembre 2017
E-005980-17
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-005980-17
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Rosa D'Amato (EFDD)

 Oggetto:  Cancellazione voli Ryanair e diritti dei lavoratori
 Risposta scritta 

A seguito della cancellazione di 21 000 voli Ryanair è stato aperto un procedimento istruttorio nei confronti del vettore aereo irlandese per presunte pratiche commerciali scorrette, in quanto tali cancellazioni sarebbero riconducibili a ragioni organizzative e gestionali già note. Inoltre, le modalità delle informazioni sulle possibili soluzioni (rimborso o modifica biglietto) potrebbero indurre in errore i consumatori circa il loro diritto alla compensazione pecuniaria previsto dal regolamento CE n. 261/2004.

Ciò detto, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:
1. Come intende la Commissione garantire il rispetto della normativa comunitaria sia con il vettore aereo che con le agenzie nazionali preposte al controllo in tema di rimborsi?
2. Può la Commissione accertare, in seguito alla proposta formulata da Ryanair di rinuncia al periodo di riposo a fronte di un corrispettivo economico, il pieno rispetto della condizione psicofisica dei lavoratori Ryanair e se tale pratica sia già stata utilizzata?
3. Intende la Commissione vigilare sui futuri movimenti del vettore in tema di investimenti e di strategie concorrenziali al fine di scongiurare l'ipotesi che la cancellazione dei numerosi voli sia configurabile quale una scelta di marketing ben precisa?
Avviso legale