Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 18k
13 dicembre 2017
E-007679-17
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-007679-17
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Rosa D'Amato (EFDD)

 Oggetto:  Isola San Paolo di Taranto
 Risposta scritta 

L'isola di San Paolo, la più piccola delle isole Cheradi, situate nel golfo di Taranto, fu avamposto della Marina Militare. Ad oggi l'area risulta abbandonata, depredata e con una grave erosione in atto. Le strutture esistenti, infatti, presentano evidenti segnali di saccheggi e crolli.

Sull'isola è situato il Forte Laclos, una testimonianza della presenza napoleonica a Taranto. Il forte, oltre a costituire un esempio di architettura militare del passato, è di importanza rilevante, soprattutto da un punto di vista paleontologico: esso è rivestito di blocchi di calcare proveniente dalle Murge, nei quali è possibile osservare i resti fossili di un organismo bivalve vissuto circa 100 milioni di anni fa, del quale si è persa ogni traccia.

Nel 2016 vi è stato il crollo di una banchina interna, con invasione del mare al suo interno, e l'asportazione delle chianche che stanno pregiudicando le banchine esistenti, con conseguenze incalcolabili.

Può la Commissione specificare se l'Italia ha predisposto il piano di gestione dello spazio marittimo del Mar Ionio per la conservazione, la tutela e il miglioramento dell'ambiente, compresa la resilienza all'impatto del cambiamento climatico e la promozione del turismo sostenibile con riferimento all'Isola di S. Paolo, ai sensi dell'articolo 5 direttiva 2014/89/UE?

Avviso legale