Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 6kWORD 18k
1o marzo 2018
E-001294-18
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-001294-18
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Mara Bizzotto (ENF)

 Oggetto:  Il caso Embraco: licenziamenti e delocalizzazione in Slovacchia
 Risposta scritta 

L'azienda multinazionale brasiliana Embraco del gruppo statunitense Whirpool è proprietaria dello stabilimento di Riva di Chieri, in provincia di Torino, che produce compressori per frigoriferi e impiega 537 lavoratori. Il 10 gennaio 2018 l'azienda ha annunciato il trasferimento della produzione in Slovacchia e il licenziamento di 497 lavoratori.

La Embraco delocalizzerà la produzione in Slovacchia per contenere i costi, che nel paese esteuropeo sono nettamente inferiori rispetto a quelli italiani, ma soprattutto per sfruttare gli incentivi che il governo slovacco offre alle imprese straniere. La Slovacchia è un paese beneficiario netto dell'UE, che nel 2016 ha ricevuto circa 2,7 miliardi di euro, rispetto a soli 650 milioni di euro versati al bilancio comunitario. L'Italia invece è contributore netto dell'Unione. La chiusura della produzione dello stabilimento piemontese della Embraco avrà ricadute gravissime nel tessuto socio-economico di Riva di Chieri e del territorio circostante, mettendo in crisi intere famiglie che saranno private della principale fonte di reddito.

Alla luce di quanto precede, la Commissione:
1. Intende verificare se le agevolazioni fiscali offerte dalla Slovacchia, delle quali usufruirà la Embraco, non costituiscano aiuti di Stato illegittimi?
2. Può riferire se l'azienda Embraco abbia mai beneficiato di finanziamenti europei?
3. Come intende tutelare i 497 lavoratori e le loro famiglie?
Ultimo aggiornamento: 22 marzo 2018Avviso legale