Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 6kWORD 18k
13 marzo 2018
E-001523-18
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-001523-18
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Rosa D'Amato (EFDD)

 Oggetto:  Assistenza tecnica in Basilicata
 Risposta scritta 

L'assistenza tecnica è l'attività di consulenza, rivolta alla pubblica amministrazione, per le attività connesse con la gestione e la governance dei Fondi strutturali e dei programmi dell'UE.

La Regione Basilicata ha inteso esternalizzare i servizi di assistenza tecnica per i fondi UE. L'esternalizzazione riguarda diversi lavoratori assunti con contratti flessibili presso la pubblica amministrazione, pagati con fondi dell'UE e utilizzati per mansioni spettanti ai dipendenti della pubblica amministrazione.

Secondo il sindacato USB sarebbe stato utilizzato un algoritmo per sottrarre più fondi all'Europa, che pagherebbe come personale altamente professionale figure che vengono contrattualizzate come dipendenti privati che ricevono stipendi inferiori di oltre il 500 % di ciò che paga la stessa Unione europea e che verrebbero utilizzati come segretari tuttofare dei vari dirigenti della pubblica amministrazione. Per aggirare l'Unione europea, inoltre, vi sarebbe l'utilizzo di imprese/società/enti di sponda, per trasferirsi tra loro consulenze anche tra dipendenti in essere e in pensione.

Ciò premesso, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:
1) ritiene che siano state eluse tutte le prescrizioni dell'Accordo di partenariato 2014/2020 e del PRA?
2) Ritiene che la Regione abbia utilizzato impropriamente le risorse dei Fondi FESR e FSE sulla gara per l'esternalizzazione, provocando un danno erariale?
3) Può riferire quali indagini sta conducendo l'OLAF in Basilicata?
Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2018Avviso legale