Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 18k
5 ottobre 2018
E-005095-18
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-005095-18
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Mara Bizzotto (ENF)

 Oggetto:  Tutela del lago di Fimon in provincia di Vicenza. Richiesto parere della Commissione UE
 Risposta scritta 

Il lago di Fimon, sito ad Arcugnano in provincia di Vicenza, fa parte del sito di importanza comunitaria SIC Colli Berici IT3220037 di Rete Natura 2000. Il lago di Fimon è un sito di interesse naturalistico-ecologico di grande importanza per l'attività della pesca sportiva, della navigazione a vela e del turismo. Recentemente la comparsa e la rapida crescita di alghe del tipo Myriophyllum spicatum stanno mettendo a serio rischio la sopravvivenza della fauna e della flora autoctona del lago e il deflusso delle acque.

Preso atto della necessità della tutela della biodiversità del lago e della rilevanza del lago di Fimon come sito naturalistico-ecologico ai sensi della normativa comunitaria, può la Commissione far sapere:
1) Se esistono studi dell'UE riguardo a casi simili alla problematica che attualmente interessa il lago di Fimon?
2) Ritiene possibile lo stanziamento di fondi UE per sostenere la ricerca scientifica nell'individuazione della soluzione per la bonifica delle acque, che consentirebbe la salvaguardia della biodiversità del lago garantendo, di conseguenza, anche la fruibilità dello stesso da parte dei cittadini?
Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2018Avviso legale