Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 99kWORD 18k
16 novembre 2018
E-005807-18
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-005807-18
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Mara Bizzotto (ENF)

 Oggetto:  Fondi dell'UE per i paesi in fase di preadesione: richiesta di delucidazioni alla Commissione
 Risposta scritta 
Turchia, Albania, Montenegro, Serbia ed ex Repubblica iugoslava di Macedonia sono paesi candidati all'ingresso nell'UE, mentre Bosnia-Erzegovina e Kosovo sono paesi candidati potenziali all'adesione all'UE. Dato che questi paesi sono beneficiari di fondi dell'UE nell'ambito dello Strumento di preadesione (IPA), può la Commissione:
indicare l'ammontare dei fondi ricevuti a titolo di preadesione, anno per anno, da ciascuno di questi paesi nel periodo di programmazione 2007-2013 e dal 2014 al 2018?
far sapere l'ammontare dei fondi che sarà stanziato per ciascuno di questi paesi nel 2019 e nel 2020?
riferire sull'ammontare dei fondi che la Commissione intende assegnare a ciascun paese candidato e potenziale candidato per il periodo 2021-2027?
Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2018Avviso legale