Interrogazioni parlamentari
PDFWORD
30 gennaio 2015
O-000008/2015
Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000008/2015
alla Commissione
Articolo 128 del regolamento
Alberto Cirio, Glenis Willmott, Marcus Pretzell, José Inácio Faria, Younous Omarjee, Piernicola Pedicini, a nome della commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare

 Oggetto: Strategia in materia di alcol

Il consumo nocivo di alcol rimane la terza causa di morte e malattie prevenibili in Europa e costituisce un fattore di rischio per lo sviluppo di oltre 60 malattie croniche, fra cui cancro e patologie cardiache ed epatiche. Inoltre, l'abuso di alcolici è associato all'obesità, la quale rappresenta un grave problema di salute pubblica nonché la quarta causa di malattie prevenibili in Europa. L'abuso e la dipendenza da sostanze alcoliche sono poi connessi a ulteriori problemi sociali, quali l'assenteismo sul lavoro, la disgregazione dei nuclei familiari e le situazioni di violenza. L'Europa ha il tasso di consumo alcolico più elevato al mondo.

Alla luce di quanto precede e considerando che la precedente strategia dell'UE lanciata dalla Commissione per aiutare gli Stati membri a ridurre i danni derivanti dal consumo di alcol è terminata nel 2012:

1. Intende la Commissione presentare proposte per una nuova strategia in materia di alcol? Può precisare se, oltre al piano, sono previste altre misure?

2. Conterrà il nuovo documento un'adeguata differenziazione tra i diversi comportamenti e posizioni personali nei confronti del consumo di alcol e tra le diverse bevande alcoliche?

3. Può la Commissione spiegare perché non è stata ancora pubblicata una nuova relazione specifica sull'applicazione dei requisiti riguardanti le informazioni da fornire sugli ingredienti e i valori nutrizionali delle bevande alcoliche, come previsto nel regolamento UE n.1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori entro dicembre 2014? È tuttora intenzione della Commissione presentare tale relazione?

4. Tenuto conto dell'esperienza del Forum europeo su alcol e salute, prevede la Commissione di adottare iniziative per incoraggiare il coordinamento e il coinvolgimento delle parti interessate?

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Avviso legale