Interrogazioni parlamentari
PDFWORD
13 maggio 2015
O-000058/2015

Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000058/2015

alla Commissione

Articolo 128 del regolamento

Franz Obermayr, Louis Aliot, Marie-Christine Arnautu, Nicolas Bay, Dominique Bilde, Marie-Christine Boutonnet, Steeve Briois, Aymeric Chauprade, Mireille D'Ornano, Edouard Ferrand, Sylvie Goddyn, Jean-François Jalkh, Gilles Lebreton, Marine Le Pen, Dominique Martin, Joëlle Mélin, Bernard Monot, Sophie Montel, Florian Philippot, Jean-Luc Schaffhauser, Mylène Troszczynski, Hans Jansen, Vicky Maeijer, Olaf Stuger, Barbara Kappel, Harald Vilimsky, Georg Mayer, Mara Bizzotto, Mario Borghezio, Gianluca Buonanno, Lorenzo Fontana, Matteo Salvini, Gerolf Annemans, Bronis Ropė, Ivan Jakovčić, Ivo Vajgl, Igor Šoltes, Eleonora Evi, Milan Zver, Rolandas Paksas, Fabio Massimo Castaldo, Nikolay Barekov


  Oggetto:              Protezione dei consumatori dal rischio di carne da clonazione

Già alla fine del 2013 era imminente il divieto di immissione in commercio di carne da clonazione e l'allevamento dei cloni animali a scopi alimentari. Già all'epoca sono state chiaramente segnalate le lacune nel sistema. Viste le discussioni in corso su un divieto di produzione e immissione in commercio di carne da clonazione, appaiono pertinenti i quesiti seguenti:

1.              Ritiene la Commissione doveroso intervenire per estendere il divieto di carne da clonazione anche alla progenie di cloni animali?

2.              Quale metodologia sta seguendo per garantire che carne da clonazione non venga immessa nel mercato europeo in seguito ad accordi di libero commercio, come segnatamente il TTIP?

Presentazione: 13.5.2015

Notifica: 15.5.2015

Scadenza: 22.5.2015

Lingua originale dell'interrogazione: DE
Avviso legale