Procedura : 2015/2801(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000096/2015

Testi presentati :

O-000096/2015 (B8-0757/2015)

Discussioni :

PV 07/10/2015 - 17
CRE 07/10/2015 - 17

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
PDF 6kWORD 24k
9 settembre 2015
O-000096/2015
Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000096/2015
al Consiglio
Articolo 128 del regolamento
Giovanni La Via, György Hölvényi, Tibor Szanyi, Nikolay Barekov, Gerben-Jan Gerbrandy, Merja Kyllönen, Benedek Jávor, Piernicola Pedicini, a nome della commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare

 Oggetto: Insegnamenti tratti dal disastro dei fanghi rossi, cinque anni dopo l'incidente in Ungheria
 Risposta in Aula 

Il 4 ottobre 2010 la rottura di un bacino di raccolta in Ungheria ha causato la fuoriuscita di circa un milione di metri cubi di fanghi rossi a elevato contenuto alcalino, che hanno inondato diversi villaggi, uccidendo dieci persone e ferendone quasi 150, oltre ad aver inquinato vaste distese di terreno, tra cui quattro siti della rete NATURA 2000. L'incidente ha evidenziato la scarsa attuazione delle norme dell'UE, le carenze nelle ispezioni e le lacune nella legislazione unionale pertinente.

Esistono siti simili in diversi Stati membri, che sono sia un pesante retaggio storico, sia il risultato delle attività in corso. I fanghi rossi sono rifiuti generati dalla produzione industriale di alluminio e il loro smaltimento rappresenta uno dei principali problemi dell'industria estrattiva.

Quali insegnamenti sono stati tratti dall'incidente? Quali azioni intende il Consiglio intraprendere al fine di prevenire in futuro simili incidenti e di eliminare l'inquinamento derivante dalle attività minerarie? In quale modo intende facilitare la piena attuazione di tutta la legislazione dell'UE pertinente negli Stati membri? Sarebbe il Consiglio disposto a sostenere l'adozione di meccanismi finanziari adeguati a livello di Unione per limitare maggiormente l'entità dei danni causati da catastrofi?

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Avviso legale