Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
PDF 96kWORD 16k
4 maggio 2017
O-000036/2017
Interpellanza minore con richiesta di risposta scritta O-000036/2017
alla Commissione (Vicepresidente / Alto rappresentante)
Articolo 130 bis del regolamento
Marietje Schaake, Sophia in 't Veld, Ana Gomes, Angelika Mlinar, Martina Anderson, Matt Carthy, Liadh Ní Riada, Lynn Boylan, Jordi Solé, Merja Kyllönen, Jean-Marie Cavada, María Teresa Giménez Barbat, Takis Hadjigeorgiou, Judith Sargentini, Norica Nicolai, Javier Nart, Pavel Telička, Hilde Vautmans, Petras Auštrevičius, Izaskun Bilbao Barandica, Stefan Eck, Nessa Childers, Nikolay Barekov, Julie Ward, Bronis Ropė, Jude Kirton-Darling, Lars Adaktusson, Ivo Vajgl, Carolina Punset, Birgit Sippel, Luke Ming Flanagan, Jytte Guteland, Barbara Lochbihler, Marian Harkin, Kati Piri, Tunne Kelam, Liliana Rodrigues, Klaus Buchner, Eva Joly, Urmas Paet, Michel Reimon, Pier Antonio Panzeri

 Oggetto: Interpellanza minore - VP/HR - La conclusione delle priorità del partenariato UE-Egitto
 Risposta scritta 

In seguito all'orribile attentato dinamitardo contro due chiese copte in Egitto due settimane fa, il Presidente Sisi ha dichiarato lo stato di emergenza per tre mesi. I poteri intrusivi di cui dispongono le forze di polizia e l'apparato di sicurezza sono già di ampia portata da quando il presidente Sisi ha assunto il potere nel 2013, ma ora diverranno probabilmente ancora più pervasivi. Pur se è probabile che continueranno e addirittura si acuiranno la morsa repressiva ai danni della società civile e la persecuzione dei difensori dei diritti umani operate dal Presidente Sisi, l'UE è determinata a concludere le priorità del partenariato con l'Egitto prima dell'estate.

Secondo il VP/HR, in che modo lo stato di emergenza influenzerà la repressione in corso dei principi fondamentali, delle libertà e dei diritti umani nella società civile egiziana?

In che modo le continue violazioni dei diritti umani pregiudicheranno la conclusione delle priorità del partenariato tra l'UE e l'Egitto? Come intende il VP/HR garantire che i diritti umani prevalgano sulla gestione della migrazione e sulla lotta al terrorismo nelle priorità del partenariato UE-Egitto?

Le conclusioni del Consiglio europeo sull'Egitto del 6 marzo 2017 non fanno menzione alcuna dei diritti umani. Quando è stata l'ultima volta che il VP/AR ha discusso dei diritti umani nelle sue relazioni con le autorità egiziane?

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Avviso legale