Interrogazioni parlamentari
PDF 39kWORD 18k
11 febbraio 2019
O-000014/2019

Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000014/2019

al Consiglio

Articolo 128 del regolamento

Claude Moraes

a nome della commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni


  Oggetto: Situazione dello Stato di diritto e della lotta contro la corruzione nell'UE, in particolare a Malta e in Slovacchia

Il rispetto dello Stato di diritto, della democrazia, dei diritti umani e delle libertà fondamentali, nonché dei valori e dei principi sanciti dai trattati dell'UE e dagli strumenti internazionali in materia di diritti umani costituiscono obblighi per l'Unione e i suoi Stati membri. I recenti omicidi di giornalisti investigativi hanno sconvolto l'opinione pubblica europea e hanno avuto un effetto di intimidazione sui giornalisti dell'UE. In tale contesto, nell'ambito di competenza della commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (LIBE), nel giugno 2018 è stato istituito un gruppo di monitoraggio dello Stato di diritto (ROLMG), con il mandato generale di monitorare la situazione per quanto riguarda lo Stato di diritto e la lotta contro la corruzione all'interno dell'UE, e di affrontare situazioni specifiche, in particolare a Malta e in Slovacchia. Nel corso della sua attività, il ROLMG ha individuato diverse carenze trasversali che rischiano di indebolire lo Stato di diritto, la separazione dei poteri e l'indipendenza della magistratura in alcuni Stati membri.

Di conseguenza, il Parlamento vorrebbe chiedere al Consiglio quali misure potrebbe prendere in considerazione, e in quale lasso di tempo, in relazione a quanto segue:

 in che modo il Consiglio modificherà il "dialogo sullo Stato di diritto", passando da un dibattito generale sui principi a uno strumento efficace per far fronte a preoccupazioni specifiche e concrete riguardanti lo Stato di diritto in singoli Stati membri, compreso il seguito da dare alle decisioni a norma dell'articolo 7?

 Quale seguito gli Stati membri hanno dato agli elementi di lotta alla corruzione nell'ambito delle relazioni e delle raccomandazioni per paese del semestre europeo?

 Quali conclusioni intende il Consiglio trarre dalla relazione della Commissione sui programmi di soggiorno e di cittadinanza per investitori nell'Unione europea?

Presentazione: 11.2.2019

Notifica: 12.2.2019

Scadenza: 5.3.2019

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2019Avviso legale