Interrogazioni parlamentari
PDF 43kWORD 19k
4 marzo 2019
O-000019/2019

Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000019/2019

alla Commissione

Articolo 128 del regolamento

Alojz Peterle, Karin Kadenbach, Mark Demesmaeker, Frédérique Ries, Linnéa Engström, Kateřina Konečná, Mireille D'Ornano

a nome della commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare


  Oggetto: Iniziativa dell'UE a favore degli impollinatori

L'iniziativa dell'UE a favore degli impollinatori mira ad affrontare il problema della diminuzione degli impollinatori e a contribuire agli sforzi di conservazione a livello globale, senza però affrontare in misura adeguata le cause principali alla base della diminuzione degli impollinatori. In tale contesto, accoglieremmo con favore una risposta ai seguenti interrogativi:

1. come intende la Commissione aumentare la coerenza tra l'iniziativa a favore degli impollinatori e la politica agricola comune (PAC)? Nella PAC sarà integrato il sistema di monitoraggio, comprensivo di un indice degli impollinatori selvatici?

2. La Commissione sta preparando una strategia per la biodiversità oltre il 2020? In che modo la Commissione garantirà la coerenza e la compatibilità tra queste misure post-2020, il prossimo quadro finanziario pluriennale (QFP) e la nuova PAC?

3. Come intende la Commissione migliorare l'attuazione del regolamento sui prodotti fitosanitari e della direttiva sull'uso sostenibile dei pesticidi, stimolare l'innovazione in materia di metodi alternativi e integrare questi ultimi nella PAC? Come intende la Commissione sostenere lo sviluppo di pesticidi organici innocui per gli impollinatori?

4. Intende la Commissione applicare il principio di precauzione proponendo una legislazione che vieti, in tutta l'Unione e senza deroghe, la produzione, la vendita e l'uso di tutti i pesticidi a base di neonicotinoidi?

5. Come intende la Commissione esaminare la legalità delle deroghe di emergenza che consentono l'uso di pesticidi vietati e quali misure di follow-up sono previste?

6. A norma dell'articolo 67 del regolamento (CE) n. 1107/2009, gli utilizzatori professionali di pesticidi hanno l'obbligo di tenere registri recanti informazioni precise sui pesticidi impiegati. Intende la Commissione chiedere agli Stati membri di rendere pubblici tali dati?

7. Quando intende la Commissione pubblicare la relazione, attesa da tempo, sulla tracciabilità dell'uso dei pesticidi?

Presentazione: 4.3.2019

Notifica: 6.3.2019

Scadenza: 13.3.2019

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2019Avviso legale