Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 24k
2 luglio 2015
P-010709-15
Interrogazione con richiesta di risposta scritta P-010709-15
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Rosa D'Amato (EFDD) , Marco Affronte (EFDD) , Piernicola Pedicini (EFDD) , Marco Zullo (EFDD)

 Oggetto:  Emergenza Xylella fastidiosa e diffusione del batterio
 Risposta scritta 

Xylella fastidiosa è un batterio da quarantena che nel 2013 è stato riscontrato per la prima volta in Puglia. Ricerche scientifiche sono state condotte per chiarire la relazione tra il ceppo europeo di Xylella fastidiosa subspecie pauca e il complesso di disseccamento rapido dell'olivo (CoDiRO). Ancora oggi restano diversi dubbi riguardo alla reale diffusione del batterio sul territorio pugliese.

Alla luce di quanto sopra esposto, può la Commissione fornire dati dettagliati:
1. sul numero stimato di ulivi infetti, in particolare sul numero e la posizione geografica delle piante testate, sui risultati dei singoli test diagnostici e sui metodi statistici utilizzati per quantificare l'estensione dell'epidemia;
2. sulla tendenza dell'epidemia dal momento in cui si è cominciato a raccogliere dati ad oggi;
3. sui protocolli che vengono correntemente utilizzati per la diagnosi di infezione di Xylella fastidiosa subspecie pauca ceppo CoDiRO.
Avviso legale