Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 39kWORD 19k
25 marzo 2019
P-001487-19
Interrogazione con richiesta di risposta scritta P-001487-19
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Silvia Costa (S&D) , Nicola Danti (S&D)

 Oggetto:  Criteri assicurativi per il calcolo del risarcimento delle perdite nell'UE
 Risposta scritta 

Il 20 marzo 2016, 13 studenti Erasmus + di ritorno da un viaggio sono morti in un incidente stradale a Tarragona: si tratta dell'evento più tragico nella storia del programma Erasmus +.

Il procedimento penale in Spagna è ancora in corso, con conseguente sofferenza per le famiglie coinvolte. Inoltre, molte delle famiglie riceveranno un importo di risarcimento inferiore per le loro tragiche perdite rispetto a quello a cui avrebbero avuto diritto nel loro Stato membro d'origine, l'Italia.

Le condizioni assicurative possono variare considerevolmente tra gli Stati membri. I criteri in base ai quali le compagnie assicurative valutano le perdite sono diversi, anche in caso di morte; di conseguenza, situazioni simili hanno esiti diversi. Tali differenze potrebbero inoltre ostacolare il mercato unico e la libertà di movimento all'interno dell'UE.

Il 22 gennaio 2018, la commissione per le petizioni (PETI) del Parlamento europeo ha esaminato la petizione n. 0015/2017, in cui si affermava che nel 2008 la Commissione aveva commissionato uno studio. Tale studio deve ora essere aggiornato alla luce di un massiccio aumento del movimento dei cittadini europei.

Quali azioni intende intraprendere la Commissione per garantire un risarcimento adeguato alle vittime coinvolte in un incidente stradale che non ha luogo nel loro Stato membro di residenza? Quali misure intende adottare per stabilire un adeguato diritto al risarcimento minimo standard nell'UE?

Lingua originale dell'interrogazione: EN 
Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019Avviso legale